Mercato

19 maggio 2015 | 16:06

Hill+Knowlton nomina un nuovo management in Italia

Hill+Knowlton Strategies rinnova l’assetto manageriale a seguito della decisione di ristrutturare la propria organizzazione in Italia. L’obiettivo è quello di poter sfruttar al meglio tutte le opportunità di un mercato – come quello della comunicazione – sempre più convergente, competitivo e in costante cambiamento. lo rende noto il comunicato stampa.
In seguito ad una approfondita analisi della realtà italiana durata diversi mesi, la ristrutturazione si colloca da una parte nell’ambito della strategia Emea, dall’altra nell’ottica di uno sviluppo del mercato locale e delle potenzialità future dell’agenzia Italiana.
Di conseguenza, Hill+Knowlton Milano ha oggi una nuova leadership, che nella direzione di un approccio sempre più integrato alla comunicazione, sarà costituita da un team di professionisti dell’agenzia di diversa e consolidata esperienza.
Il management team è guidato da Alessandra Favilli, nominata General Manager dopo 7 anni in Hill+Knowlton come direttore della comunicazione corporate e finanziaria. Sandro Pellò rimane Vice President. Nicolò Michetti (Ceo di Digital PR), Ilaria Catastini (Presidente Hill+Knowlton Roma) e Gianpaolo Bertocchi (Senior Controller) completano il management team. Ingo Heijnen, Svp Operations Hill+Knowlton Emea, è Presidente della società.
Il Presidente e Ceo di Hill+Knowlton Italia Cesare Valli lascia dopo 27 anni la società. Angelo Pacillo, Cfo, affiancherà come consulente il management team fino al momento del suo ritiro.
Lars Erik Gronntun, Chairman e Ceo di Hill+Knowlton Emea: “La nostra missione è quella di essere la più rilevante società nella consulenza di comunicazione e raggiungere l’obiettivo di lavorare in modo più integrato e convergente rispetto al passato. Sono felice che in Italia, uno dei nostri maggiori mercati europei, abbiamo fatto i passi necessari per rendere la società ancora più competitiva, agile e meglio organizzata per rispondere alle attuali richieste del mercato.
Prosegue: Hill+Knowlton Strategies in Italia è una delle prime e reputate agenzie del mercato. Sta ora al team guidato da Alessandra portare la società verso un’epoca di comunicazione «aperta» non più riconducibile ai limiti delle singole discipline e che necessita di strategie di comunicazione creative e d’impatto, capaci di costruire la preferenza per i nostri clienti”.