Mercato

21 maggio 2015 | 17:48

Il Sole 24 Ore lancia “La biblioteca dei ragazzi”. Ogni sabato in edicola un libro con il quotidiano

Il Sole 24 Ore propone ai genitori, a partire da sabato 23 maggio, la collana “LA BIBLIOTECA DEI RAGAZZI”, come riporta il comunicato stampa. 20 volumi che raccolgono i libri vincitori delle diverse categorie del Premio Andersen, il più prestigioso riconoscimento italiano attribuito alla narrativa per ragazzi. Quest’anno il premio giunge alla sua 34esima edizione e proprio nella giornata di sabato 23 maggio a Genova presso il Museo Luzzati assegnerà l’ambito riconoscimento ai migliori autori e illustratori di libri per ragazzi.

La collana “La biblioteca dei ragazzi” del Sole 24 Ore propone ogni sabato, in allegato al Sole 24 Ore, una serie dilibri arguti, divertenti, coinvolgenti e fantasiosi per ragazzi dai 6 agli 11 anni, che uniscono il piacere della lettura alla qualità della proposta editoriale e alla raffinatezza della proposta grafica. Racconti fantastici e avvincenti pensati per stimolare la fantasia e l’immaginazione dei ragazzi, e che, grazie all’autorevolezza del premio Andersen, sono in grado di garantire ai genitori uno strumento che coniuga educazione e divertimento, aiutando lo sviluppo cognitivo, migliorando la capacità di esprimersi e stimolando l’attitudine alla socializzazione.

La collana si apre sabato 23 maggio con “Mio nonno era un ciliegio”, una delle opere più note e fortunate di Angela Nanetti, vincitrice nel 2003 del Premio Andersen come miglior scrittrice e tradotta in oltre venti paesi: le avventure estive di un bambino con suo nonno Ottavio offrono l’occasione per parlare di temi importanti come la memoria, il rapporto tra le generazioni e le differenze tra città e campagna. Si prosegue sabato 30 maggio con “L’incredibile storia di Lavinia”, tra i libri più amati di Bianca Pitzorno, narratrice di storie filosofiche e fantastiche, miglior scrittrice per il Premio Andersen nel 1988: il dono di un anello dal potere insolito ricevuto dalla piccola fiammiferaia Lavinia costituisce lo spunto di partenza per raccontare la sfida al conformismo dell’età adulta. La campagna stampa a sostegno dell’iniziativa è stata curata da McCann Italia e il piano media affianca i mezzi del Gruppo 24 ORE con uscite su Repubblica.