Editoria, Nessuna categoria

22 maggio 2015 | 15:19

Gingras, senior director di prodotti news e social di Google, afferma “Internet genera frammentarietà”

(Italpress) “Internet genera frammentarieta’ di pubblici e di voci e mette alla prova quelle istituzioni tradizionaliste che vorranno riportare le cose a un’era aurea che cosi’ aurea forse non era. Temo pero’ che internet possa essere visto solo come una variante di quell’era, un semplice passaggio dalla carta allo schermo”. Cosi’ Richard Gingras, senior director dei prodotti News e Social di Google, nel corso del convegno intitolato ‘Crescere fra le righe’. “Siamo all’inizio di un rinascimento della creativita’ del giornalismo. Chiedo ai giovani – ha aggiunto Gingras – come troveranno l’energia e la passione per affrontare queste sfide?”. Alla tavola rotonda ha partecipato anche il direttore del New York Times, Dean Baquet. “La concorrenza alimenta l’indipendenza e salvaguarda la qualita’ – ha spiegato – Anche per questo credo che viviamo un’era d’oro per il giornalismo. La tecnologia ha cambiato il modo in cui operiamo e ci ha resi migliori”. (Italpress, 22 maggio 2015)