Sorrentino commenta la disfatta dell’Italia a Cannes “mi spiace per il nostro cinema, non per me”

(Italpress) “Mi spiace per il cinema italiano, non per me. E sono molto sincero quando dico di non aver alcun rimpianto. Ultimamente ho fatto una discreta scorpacciata di premi. Ho avuto le mie soddisfazioni. Non era certo a Cannes che cercavo un qualche tipo di rivincita”. Lo dice Paolo Sorrentino in un’intervista al Corsera. A proposito della possibilita’ di lasciare dopo quattro film precisa: “Lo dicevo piu’ sul faceto che sul serio. Sono cose scherzose, dette tra amici, in radio. Sul mio futuro non saprei davvero cosa dire”. (Italpress, 26 maggio 2015)

Paolo Sorrentino (foto Olycom)

Paolo Sorrentino (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Usigrai denucia: tutto fermo per un “mortificante totonomine”, serve scatto di orgoglio di ad e CdA

Fisi, presentati a Milano i tre Mondiali di Fassa 2019, Anterselva 2020 e Cortina 2021. Roda rilancia: portiamo le Olimpiadi in Italia

NOVITA’: La classifica internazionale dei brand automobilistici più attivi sui social e dei post più condivisi a settembre