Sorrentino commenta la disfatta dell’Italia a Cannes “mi spiace per il nostro cinema, non per me”

(Italpress) “Mi spiace per il cinema italiano, non per me. E sono molto sincero quando dico di non aver alcun rimpianto. Ultimamente ho fatto una discreta scorpacciata di premi. Ho avuto le mie soddisfazioni. Non era certo a Cannes che cercavo un qualche tipo di rivincita”. Lo dice Paolo Sorrentino in un’intervista al Corsera. A proposito della possibilita’ di lasciare dopo quattro film precisa: “Lo dicevo piu’ sul faceto che sul serio. Sono cose scherzose, dette tra amici, in radio. Sul mio futuro non saprei davvero cosa dire”. (Italpress, 26 maggio 2015)

Paolo Sorrentino (foto Olycom)

Paolo Sorrentino (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Wpp Italia presenta il Campus. Costa: “Sarà lo ‘stargate’ dell’offerta integrata”

Fico: cambiare la legge sulla Rai e abolire la Vigilanza. M5s nei talk senza contraddittorio? Direttori liberi di decidere

Radiotv locali, Bitonci, sottosegretario all’economia: Dl Dignità per salvare 5mila posti di lavoro