26 maggio 2015 | 14:04

Twitter pronto ad acquistare Flipboard per mettersi sulla scia degli instant articles di Facebook?

Twitter pronto a comprare Flipboard? Secondo quanto riportato sul sito americano Re/code l’interesse del sito di microblogging per la piattaforma, nata nel 2010 che permette di creare la propria rivista social personalizzata, sarebbe già stato manifestato dall’inizio dell’anno,

Dick Costolo, ceo di Twitter (foto Olycom)

Dick Costolo, ceo di Twitter (foto Olycom)

forse a seguito delle pressioni di Wall Street ad accrescere il proprio numero di utenti e di prodotti offerti. Ecco perchè quindi, dopo l’acquisizione di Periscope, la scelta di puntare su Flipboard. La piattaforma, alla quale sembrerebbero anche interessate Google e Facebook, ha tra i suoi fondatori Mike McCue, ex membro del board di Twitter, e oggi si stima abbia un valore di 800 milioni di dollari. L’applicazione, per la quale i principali investitori della Silicon Valley hanno messo a disposizione 160 milioni di dollari, secondo le stime nel 2014 aveva 100 milioni di utenti attivi, anche se non si sa con quale frequenza. Ultimamente però il numero di utenti è calato, forse anche per la decisione della Samsung di non istallare più l’app automaticamente sui suoi dispositivi. Con questa acquisizione Twitter potrebbe mettersi a seguire la strada già tracciata da Facebook con gli Instant Articles, trovando ovviamente, nuovi modi per monetizzare il suo traffico.