Firmata la lettera d’intenti tra Wind e Vodafone per entrare nel progetto Metroweb

(MF-DJ) La lettera di intenti tra Wind e Vodafone per entrare nel progetto Metroweb è stata firmata ieri nel tardo pomeriggio. L’idea è quella di creare una società ad hoc (newco) che avrà il compito di realizzare la cablatura in fibra ottica del territorio nazionale.

E’ quanto ha appreso Mf-Dowjones da una fonte a conoscenza dei fatti che precisa come la lettera porti in calce, oltre alla firma dei due operatori telefonici, anche quelle di F2i e Fsi, azionisti di Metroweb.

Il documento, prosegue la fonte, ricalca la missiva siglata a marzo scorso da Vodafone, senza alcuna indicazione di prezzo ma solo una dichiarazione di intenti finalizzata alla stesura del piano industriale che Vodafone e Wind hanno intenzione di realizzare con Metroweb. Una sorta di road map dei prossimi passi che le due societá hanno intenzione di compiere, senza però assumere un vero e proprio impegno formale. (MF-DJ, 29 maggio 2015)
Mario Boselli (foto Studio Franceschin)

Mario Boselli (foto Studio Franceschin)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Copyright, gli editori a Strasburgo: dite sì alla direttiva. L’Europa ha bisogno di stampa libera

Copyright, gli editori a Strasburgo: dite sì alla direttiva. L’Europa ha bisogno di stampa libera

Terna, investimenti in Italia per 6,2 miliardi di euro, il piano più importante di sempre

Terna, investimenti in Italia per 6,2 miliardi di euro, il piano più importante di sempre

Apple: New York Times e Washington Post non saranno nel nuovo servizio di news. Tra le testate big presente il Wall Street Journal

Apple: New York Times e Washington Post non saranno nel nuovo servizio di news. Tra le testate big presente il Wall Street Journal