Televisione

29 maggio 2015 | 15:02

Nardello (sviluppo strategico Rai) sulle nuove piattaforme: il problema è come far capire la qualità del prodotto

(Agi) “Il problema delle nuove piattaforme per le tv tradizionali non e’ tanto come distribuiamo il prodotto, anzi, possiamo raggiungere l’utente ovunque, ma e’ come far riconoscere il valore di quel contenuto per dire all’utente questo prodotto e’ fatto da Rai, ha una certa qualità”.
Lo ha detto ha detto Carlo Nardello direttore sviluppo strategico Rai parlando nel corso degli Screenings Rai in corso a Firenze. Focus delle tavole rotonde di questa mattina, la “Tv nel nuovo ciclo digitale”, con – oltre che Nardello – Federico Di Chip, direttore marketing strategico Mediaset, Davide Tesoro Tess, direttore strategie e sviluppo business Sky Italia, Gianluca Visalli, direttore multimedia La7, e Laura Carafoli, senior vice president content and programming Discovery Networks. Nel pomeriggio, focus sul legame tra la produzione di fiction e il territorio, oltre che un incontro al quale prende parte anche la presidente Rai Anna Maria Tarantola. (Agi, 29 maggio 2015)