03 giugno 2015 | 17:13

Orange punta ad acquisizioni in Europa e tra gli obiettivi c’è anche Telecom

Telecom Italia è entrata nel raggio d’interesse di Orange. Gervais Pellissier che guida la compagnia telefonica francese, ha dichiarato al Financial Times che  la tlc italiana potrebbe essere tra le future acquisizioni, insieme all’olandese Kpm o alla belga Belgacom.

Gervais Pellissier

Gervais Pellissier, vice direttore generale di Orange (foto Olycom)

“Nei prossimi cinque anni, ci saranno consolidamenti all’interno di singoli paesi o dell’Europa, attori che oggi giocano in un singolo mercato o quasi potrebbero essere acquistati dai più grossi”. “Di sicuro – ha aggiunto riferendosi alle compagnie telefoniche italiane, olandesi e belga- una di queste è nei nostri interessi”.

“In the next five years, there will be inter-country or intra-European consolidation,” he told a small group of journalists on Tuesday. “Players who are today playing on a single market or near to a single market, might be purchased by those who are bigger.”

He added: “For sure, one of those might be a target for us.”

Mr Pellissier’s comments come amid rising expectations that Europe will see a reduction in the number of telecoms operators. Like many of the continent’s groups, Orange, Europe’s second-largest service provider by number of subscribers, favours consolidation as a path towards ending falling prices.