Radio

05 giugno 2015 | 12:52

Il fondo Clessidra rinuncia alle radio del gruppo Finelco. Claudio Sposito: “Operazione complicata”

(AGI) – Il fondo Clessidra non e’ piu’ interessato a rilevare la quota di Rcs in Finelco, la societa’ cui fanno capo le radio 105, Virgin e Monte Carlo. L’operazione “era complicata”, si e’ limitato a commentare Claudio Sposito, numero uno del fondo, che aveva avuto nei mesi scorsi un’esclusiva dal gruppo editoriale per il dossier.

Claudio Sposito, presidente e ad di Clessidra (foto Olycom)

“Noi non siamo piu’ interessati – ha indicato a margine di un convegno alla Bocconi, confermando lo stop alle trattative – e le motivazioni sono diverse, ci sono varie componenti. Certe operazioni si fanno e certe no, quello e’ un bellissimo asset e una bellissima azienda ma l’operazione era complicata. Credo pero’ che troveranno sicuramente qualcosa, sicuramente ci sara’ interesse”. L’altro azionista di Finelco e’ la famiglia Hazan. (AGI, 4 giugno 2015