09 giugno 2015 | 14:53

Matteo Del Fante, a.d. di Terna, dichiara il non coinvolgimento del gruppo nel piano delle infrastrutture per la banda larga

(MF-DJ) “Contatti specifici sull’argomento non ne abbiamo avuti perché non siamo coinvolti nelle infrastrutture di accesso; ne abbiamo discusso in incontri a 360 gradi a livello istituzionale, spiegando che, siccome Terna è titolare della rete di trasmissione, che non arriva nei centri, e il tema banda larga è quello di portarla all’utente finale, la nostra rete è quella parte che non rientra nel perimetro”.

Lo ha detto al termine dell’assemblea degli azionisti l’a.d. di Terna, Matteo Del Fante, rispondendo a chi gli chiedeva di contatti a seguito del Dl Comunicazioni per un possibile coinvolgimento del gruppo nel Piano banda ultralarga. (MF-DJ, 9 giugno 2015)

Matteo Del Fante (foto Teleborsa)

Matteo Del Fante (foto Teleborsa)