Editoria

11 giugno 2015 | 10:52

Giugno cruciale per Mondadori: il 29 presenterà la sua offerta a Rcs Libri per creare un big europeo

(MF-DJ) Il mese di giugno sarà cruciale per Mondadori. La casa editrice della famiglia Berlusconi si gioca una partita delicata e strategica: la conquista della Rcs Libri,la divisione della Rizzoli, il gruppo del Corriere della Sera.
Lo scrive Il Sole 24 Ore spiegando che si tratta di uno snodo strategico: se andrà in porto, Mondadori diventerà un big tra gli editori europei, il numero uno in Italia e di fatto disegnerà il futuro del gruppo per i prossimi 10 anni.
Marina Berlusconi, numero uno della Fininvest, la cassaforte della famiglia dell’ex premier, e anche di Mondadori, non ha dubbi sulla strada: “vogliamo creare un big europeo. In un mercato, quello dei libri, che soffre, le quote sono importanti”. Il 29 giugno è il D-Day: per quel giorno Mondadori presenterà la sua offerta a Rcs. “La due diligence è in corso, stiamo valutando i numeri”, ha spiegato Marina. (MF-DJ, 11 giugno 2015)

Marina Berlusconi (foto Olycom)

Marina Berlusconi (foto Olycom)