La tv on demand (Svod) negli Uk in rapida crescita tra gli over 35 (INFOGRAFICA)

di Lorenza Chini – Una stima realizzata da Mintel lo scorso marzo prevede che i ricavi ottenuti da coloro che si abbonano a servizi per la fruizione di video on demand, subirà una crescita da 437 milioni di sterline (719.6 milioni di dollari) a 1.17 bilioni di sterline (circa 1.93 bilioni di dollari). Questa stima si è basata su di una recente ricerca svolta da Decipher, che ha scoperto che il 30% degli utenti web UK hanno già sottoscritto un abbonamento per poter usufruire di film e serie tv on demand. In tutto questo il dato che colpisce di più è che gli “older consumers”, gli utenti che hanno superato i 35 anni, sembrano giocare un ruolo chiave nel traineare la crescita di questi servizi definiti SVOD (subscription video on demand). A riportarlo è un articolo di eMarketer.

Secondo gli studi svolti a marzo 2015, la percentuale degli utenti internet UK che si servono di un servizio SVOD si è alzata soprattutto tra coloro che hanno passato i 35 anni di età. I dati segnalano che in un solo mese la percentuale di abbonati ad un servizio on demand, con un’età compresa tra i 35 e i 44 anni è cresciuta dal 31% al 38%, mentre tra chi ha tra i 45 ai 54 anni si è osservata una crescita della penetrazione di 15 punti, dal 20% al 35%. L’aumento di utenze è stato ancora più impressionante tra coloro che hanno dai 55 anni in sù: per questa fascia è stata registrata una crescita più che raddoppiata. Contemporaneamente, la penetrazione nell’uso tra il 16-24 è scesa di 12 punti, mentre la fascia 25-34 rimane salda ad un 45%.

Conclude l’articolo, il numero di utenti che si abbonano a servizi SVOD è in continua crescita. Il Digital TV Research Limited ha stimato che il numero di coloro che hanno sottoscritto un abbonamento in UK crescerà fortemente nei prossimi anni e si passerà dai 54 milioni del 2014 per arrivare a 10.7 milioni di utenti nel 2020.

http://www.emarketer.com/Article/Older-UK-Consumers-Tune-Subscription-Video-on-Demand/1012603?ecid=SOC1001

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La pubblicità a gennaio cala dello 0,5%. Senza search, social, ott e classified -4,1%. Dati Nielsen

La pubblicità a gennaio cala dello 0,5%. Senza search, social, ott e classified -4,1%. Dati Nielsen

Tv, Mediobanca: il 90% del mercato italiano in mano a 5 top; tra 2013 e 2017 Mediaset prima per ricavi, Sky per utili e Rai per ascolti

Tv, Mediobanca: il 90% del mercato italiano in mano a 5 top; tra 2013 e 2017 Mediaset prima per ricavi, Sky per utili e Rai per ascolti

Nel 2019 gli investimenti in adv digital supereranno quelli sui media tradizionali. La stampa il mezzo più colpito, tiene l’out of home

Nel 2019 gli investimenti in adv digital supereranno quelli sui media tradizionali. La stampa il mezzo più colpito, tiene l’out of home