Mercato

15 giugno 2015 | 17:29

Il primo mese dal lancio di Expo City Events, il palinsesto di eventi firmato Mondadori

“Expo City Events”, l’esclusivo palinsesto di eventi realizzato dal Gruppo Mondadori in collaborazione con Expo in Città si afferma come una delle iniziative editoriali di maggior visibilità sul territorio. A riportarlo è la nota stampa.
“Expo City Events” è un ricco calendario di opening, mostre, eventi, showcooking e incontri con personaggi del mondo della cultura, del design e del food organizzati all’interno di showroom, location e siti storici del territorio milanese. La guida, disponibile in italiano e in inglese ed edita da Mondadori Electa, presenta gli eventi secondo quattro itinerari tematici – Design, Food, Fashion&Beauty e Culture&Innovation – ed è una formidabile vetrina per promuovere gli eventi che i brand realizzano in città in occasione di Expo. Il primo dei cinque numeri di “Expo City Events Guide” è stato distribuito in 300.000 copie in oltre 110 luoghi in città. Il lancio è stato accompagnato da una importante campagna di comunicazione, che ha coinvolto stampa periodica e quotidiana, OOH, DOOH, dinamica e digitale e che ha prodotto oltre 11.000.000 di contatti lordi.

Il ricco calendario del mese di giugno: oltre 90 gli eventi segnalati nel mese
Il Food è il protagonista di Expo City Events Guide di giugno. La Scuola di Cucina di Sale&Pepe, inaugurata nella nuova sede in Piazza Diaz, 5, all’interno di Ca’puccino, offre al pubblico milanese la possibilità di partecipare gratuitamente ad un variegato programma di corsi e show cooking. Tra i tanti eventi in calendario, presentazioni di libri e showcooking a tema con gli autori Mondadori Electa e gli Chef di Sale & Pepe. Il 12 giugno, l’Associazione IncontraDonna Onlus con Debora Rasio, oncologa, nutrizionista e ricercatrice, propongono una serata all’insegna della prevenzione della sana alimentazione. Il calendario completo degli appuntamenti è disponibile su www.scuoladicucina.it.

Proseguono anche a giugno gli incontri-conversazioni “Design Meets Food, Milano Meets the world”, circuito di eventi dedicati al Design e al Food, organizzati da INTERNI con un percorso nei flagship store e negli showroom di arredamento che, per l’occasione, si sono trasformati in luoghi di incontro e performance tra le eccellenze del design e della cultura gastronomica italiana.
I riflettori sono puntati su Villeroy & Boch, Arper, e Poltrona Frau. I prossimi appuntamenti saranno Flexform il 17, protagonisti Pietro Galimberti e Claudio Sadler, il 18 Visionnaire, insieme ad Alessandro La Spada e Filippo La Mantia e il 22 Arclinea con Francesca Meana e Fabrizio Sansoni.
Più di 3500 persone hanno già assistito ai 13 incontri realizzati a maggio. Ventisei gli chef e i designer coinvolti, del calibro di Giulio Iacchetti, Patricia Urquiola, Ferruccio Laviani, Rossella Pugliatti, Andrea Castrignano Manolo de Giorgi, Ron Gilad, Andrea Rosso, Marco Fumagalli, Andrea Dall’Olio, Carlo Colombo, Prospero Rasulo, Davide Oldani, Andrea Berton, Paolo Reina, Gianluca Fusto, Angelo Maggi, Daniele Duca, Giuseppe Iannotti e Luca Iaccarino, Erns Knam, Fratelli Costardi, Mauro Padula, Christian Milone, Cristiano Tomei.

Ma a giugno “Expo City Events” parlerà anche di lifestyle, moda e bellezza, con tre eventi in collaborazione con Philips: mercoledì 10 giugno il fashion magazine Icon ha organizzato la serata “Into the Groom”, dedicata alla cura per la barba in un’atmosfera hipster e con performance e musica dal vivo, nell’esclusiva location ex Cobianchi.

Oltre al sito www.expocityevents.it è disponibile l’applicazione Expo City Events in italiano e inglese, utile strumento per il pubblico italiano e internazionale che si trova a Milano durante i mesi dell’Esposizione Universale e che voglia selezionare le migliori iniziative organizzate in città. “Expo City Events” è stato realizzato da Mondadori e Mediamond; il progetto ha previsto inoltre la partecipazione delle aziende del Gruppo Mondadori: Electa, Kiver e Cemit. “Expo City Events” è stato realizzato grazie alla collaborazione con Philips e Saeco. Food partner: Pellini Top.