Manager

17 giugno 2015 | 11:39

Maniele Tasca, presidente di Esd Italia

Maniele Tasca è, dal 17 giugno 2015, il nuovo Presidente di ESD Italia. Il nuovo Presidente è stato eletto ieri, nel corso dell’Assemblea Generale, insieme ai due Vice Presidenti Sergio Reale di Acqua & Sapone e Mauro Carbonetti di Sun. Sostituisce Marcello Poli, Presidente nell’ultimo biennio.

L’Assemblea dei Soci ha provveduto anche al rinnovo delle cariche del Consiglio di Amministrazione in rappresentanza dei cinque Soci che compongono la Centrale: per Selex Gruppo Commerciale sono stati eletti Dario Brendolan, Marcello Cestaro, Giovanni Pomarico e Maniele Tasca; per Sun Mauro Carbonetti; Sergio Reale per Acqua & Sapone; Paolo Orrigoni per Agorà Network e Harald Antley per Aspiag Service, società entrata a far parte della compagine sociale dal primo gennaio di quest’anno.

Con una quota di mercato del 19,8% nei canali di presenza (Iper+Super+Spt+C&C+Drug a genn.’15; fonte IRI), ESD Italia è la prima Centrale d’acquisto italiana.

Maniele Tasca, 46 anni, dal 2009 Direttore Generale di Selex Gruppo Commerciale e recentemente entrato nel Consiglio di Amministrazione della Centrale europea EMD, ha partecipato negli ultimi 7 anni all’attività di ESD Italia con diversi ruoli.

“Prendo il testimone della guida di ESD Italia in un momento in cui un miglioramento dell’andamento dei consumi sembra consolidarsi, dopo anni molto difficili. Le dinamiche competitive, però, richiedono sempre maggiore scala dimensionale, anche internazionale, e grande efficienza. ESD Italia, grazie all’affidabilità commerciale e finanziaria dei suoi Soci, rappresenta oggi per l’industria del largo consumo italiano la migliore opportunità d’investimento per crescere e sviluppare il proprio business”.

L’incremento delle vendite dei soci ESD Italia nei primi mesi del 2015, pari al +5,6%, ne è una ulteriore testimonianza.