New media

17 giugno 2015 | 15:32

Apple Watch: al via la distribuzione negli store americani, inglesi e australiani

(ANSA) Come anticipato due settimane fa da Apple, con l’annuncio dell’arrivo di Apple Watch il 26 giugno in altri 7 Paesi tra cui l’Italia, alcuni modelli dello smartwatch della Mela morsicata da oggi potranno essere acquistati direttamente nei negozi a marchio Apple, anche se per ora, sottolinea il blog 9to5Mac, solo in alcuni mercati: Usa, GB e Australia.

Tim Cook, ceo di Apple durante la presentazione del nuovo Watch (foto Olycom)

Finora era possibile l’acquisto online con consegna a casa oppure in selezionate boutique. L’acquisto diretto in negozio e la modalità “Reserve – Pickup” (“prenota e ritira”), scrive 9to5Mac, cominciano ad essere opzioni disponibili dal 17 giugno. Il “Reserve – Pickup” consente agli utenti di scegliere online modello e combinazione di quadrante e cinturino dell’Apple Watch per poi ritirarlo nel negozio Apple selezionato e completare l’acquisto. Attualmente disponibile in Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Hong Kong, Giappone, Regno Unito e Stati Uniti, l’Apple Watch debutterà in Italia e altri 6 mercati il 26 giugno (Messico, Singapore, Corea del Sud, Spagna, Svizzera e Taiwan). Fin dal giorno del lancio in questi mercati il dispositivo sarà disponibile sull’Apple Online Store, presso gli Apple Store e alcuni rivenditori autorizzati Apple. (ANSA, 17 giugno 2015)