18 giugno 2015 | 16:49

Psa Peugeot Citroën e il Gruppo Bolloré firmano un accordo di partenariato strategico nel settore dei veicoli elettrici e del car-sharing

L’accordo di cooperazione strategica firmato dal Gruppo Bolloré e da PSA Peugeot Citroën concretizza il loro comune interesse nel settore della mobilità sostenibile e copre le attività di produzione e distribuzione automobilistica, nonché del car sharing. Con questa visione condivisa i due gruppi si prefiggono l’obiettivo di diventare uno dei protagonisti del mercato del car sharing, che rappresenta una parte importante dell’economia della nuova mobilità, accanto all’offerta dei trasporti pubblici.

Vincent Bollore' (foto Olycom)

Vincent Bollore’ (foto Olycom)

La Bluesummer, che sarà distribuita da PSA Peugeot Citroën, è un veicolo elettrico progettato dal Gruppo Bolloré. E’ una cabriolet a 4 posti con un’autonomia di 200 km nel ciclo urbano. Sul piano industriale, l’accordo prevede anche l’assemblaggio della Bluesummer sul sito di PSA Peugeot Citroën di Rennes a partire da settembre 2015, con una capacità installata di 15 veicoli al giorno, pari a un massimo di 3 500 veicoli all’anno. Per quanto riguarda le attività di mobilità sostenibile, l’accordo prevede una collaborazione nel settore del car sharing in Europa, poi la creazione di una joint venture destinata allo sviluppo di quest’attività in tutto il mondo con i veicoli elettrici (autovetture e veicoli commerciali) e veicoli termici a basse emissioni.

La cooperazione strategica si basa sulla condivisione delle esperienze dei due Gruppi. Il Gruppo Bolloré è presente sul mercato della mobilità elettrica, per il quale ha progettato e sviluppato numerosi veicoli elettrici (segnatamente la Bluecar, la Bluesummer, il Bluebus e il Bluetram) e sfrutta anche, attraverso filiali dedicate, una rete di car-sharing di veicoli elettrici in diversi comuni in Francia (Parigi, Lione, Bordeaux e i loro comuni limitrofi) e all’estero. PSA Peugeot Citroën ha dato vita a diverse attività di car sharing dal 2013, con un’offerta dedicata alle aziende in Francia e, attraverso il suo marchio Citroën, in Germania (Multicity Berlin). Il marchio Peugeot ha lanciato un’offerta di noleggio di breve durata (Mu by Peugeot) nel 2009.

Carlos Tavares, Presidente del Direttorio di PSA Peugeot Citroën dichiara: « L’accordo siglato dalle nostre due aziende esprime la visione che condivido con Vincent Bolloré di una mobilità pulita e sostenibile, in grado di garantire ai nostri clienti la libertà di spostamento che consideriamo un diritto fondamentale della nostra società moderna». Vincent Bolloré, Presidente e Direttore Generale del Gruppo Bolloré, dichiara: « Siamo fieri di questo partenariato fondato sull’industria l’innovazione e il rispetto dell’ambiente. E’ una nuova tappa nello sviluppo della vettura elettrica destinata al grande pubblico.