“Renzi mi ha chiamato per farmi un in bocca al lupo”. Inizia così l’ultima di Santoro di ieri sera a Firenze

(Italpress) “Poco prima dell’inizio della trasmissione mi ha chiamato il presidente Renzi per farmi un in bocca al lupo, non verra’ in trasmissione. Ma in bocca al lupo lo faccio io a lui”. Lo ha detto Michele Santoro aprendo l’ultima puntata di “Servizio Pubblico” in diretta su La 7, da Firenze. Un Santoro, rammaricato per l’assenza del presidente del Consiglio, ha aggiunto: “lo avremo la prossima volta, magari andiamo noi a Pontassieve”. (Italpress, 18 giugno 2015)

Michele Santoro

Michele Santoro (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi