Televisione

22 giugno 2015 | 17:53

Oltre 4,3 milioni di spettatori per la partita dell’Under 21 su Rai1. Su Sky cresce l’audience per la Formula1: +24% nei primi gp del 2015 rispetto alla passata stagione

(ANSA) La partita Italia-Portogallo, valida per il Campionato Europeo di Calcio Under 21, trasmessa da Rai1, ha vinto la prima serata di ieri con 4.345.000 telespettatori e il 19.67% di share. In particolare il primo tempo ha ottenuto 4.471.000 telespettatori (21.09%) e la ripresa 4.229.000 (18.46%). Su Canale 5 la soap Il segreto ha ottenuto 3.988.000 telespettatori e il 18.05% di share.

La Mercedes di Rosberg, vincitore del gp d’Austria (foto olycom)

Nell’access prime time di Canale 5, Paperissima Sprint ha avuto un seguito di 3.565.000 telespettatori con il 17.26% di share. Rai1 vince il prime time con 4.073.000 telespettatori pari al 18.68% (per Canale 5, 3.754.000 telespettatori e il 17.22% di share) e l’intera giornata con 1.377.000 e il 14.26% di share. Nel complesso i canali Rai vincono il prime time con 8.108.000 telespettatori per il 37.19% di share (per Mediaset, 7.925.000 telespettatori e il 36.35%) e le 24 ore con 3.410.000 e il 35.32% (per le Reti Mediaset, 2.809.000 telespettatori e il 29.10%). Mediaset si aggiudica la seconda serata con 3.563.000 telespettatori e il 34.07% di share (per le reti Rai, 2.557.000 telespettatori e il 24.45%). La7 ottiene il 2.55% di share nella prima serata e il 2.78% di share nelle 24 ore. Per l’informazione, i Tg delle ore 20 hanno avuto i seguenti ascolti: per il Tg1, 3.912.000 telespettatori e il 21.67% di share; per il Tg5, 3.449.000 telespettatori e il 18.84%; per il TgLa7, 776.000 telespettatori e il 4.25%. Tornando alla prima serata, su Rai2 il nuovo episodio della serie “Hawaii Five-0″ è stato visto da 1.790.000 telespettatori con share dell’8.07% e a seguire l’episodio di “Csi: Cyber” da 1.439.000 (6.28%). Su Italia 1 il film Mr Deeds ha ottenuto 1.621.000 telespettatori e il 7.37% di share. Su Retequattro, il film Don Camillo e l’onorevole Peppone ha avuto un seguito di 1.542.000 telespettatori e il 7.38% di share. Su Rai3 “Elisir” ha ottenuto 1.169.000 telespettatori (5.49%). In seconda serata su Rai1 “Speciale Tg1″ ha totalizzato 961.000 telespettatori con il 6.37% di share. Su Rai2 “La Domenica Sportiva Estate” ha ottenuto 440.000 (4.30%), mentre su Rai3 “Nemico Pubblico Live” è stato seguito da 410.000 telespettatori (5.09%). L’ufficio stampa Rai segnala nella mattina di Rai1, a cura del Tg1, la telecronaca della visita del Papa a Torino con 987.000 telespettatori (15.48%) e la Santa Messa del Papa da Torino con 1.624.000 (19.68%). Sempre su Rai1 si segnalano “A Sua Immagine” con 1.218.000 telespettatori (15.30%), “Linea Verde Estate” con 2.790.000 (20.10%) e “Italia da stimare” con 1.899.000 telespettatori (12.70%). Su Rai3 “In 1/2 ora” ha ottenuto 1.179.000 telespettatori con share dell’8.36%. Per lo sport su Rai2 il “Gran Premio d’Austria di Formula 1″ ha totalizzato 1.704.000 telespettatori con l’11.17% di share. Su Rai Sport1 la diretta del Campionato europeo a squadre di Atletica Leggera è stata vista da 338.000 telespettatori (2.58%), proseguita poi su Rai Sport2 dove ha raccolto 374.000 telespettatori (3.44%) mentre, ancora su Rai Sport1, la diretta della partita tra Svezia e Inghilterra, valida per il Campionato Europeo di Calcio Under 21 è stata seguita da 377.000 (2.87%). (ANSA, 22 giugno 2015)

Tv: ascolti; Sky, record stagionale F1, +54% rispetto 2014

(ANSA)  La Formula 1 continua a crescere su Sky, segnando nuovi record: con il GP d’Austria infatti, l’audience media delle prime 8 gare del 2015 è aumentata del 24% rispetto agli stessi GP della passata stagione. Il solo GP austriaco ha registrato un +54% rispetto allo stesso Gran Premio di un anno fa: in particolare, sono stati ben 973.238 gli spettatori medi e 1.389.028 gli spettatori unici (con il 6,79% di share e una permanenza del 70%) che hanno seguito la gara, in diretta esclusiva dalle 14 su Sky Sport F1 HD, Sky Sport 1 HD e sui canali del mosaico interattivo in HD. L’appuntamento con il “Paddock Live” prima della gara, dalle 12.25, è stato seguito da 122.533 spettatori medi, mentre sono 171.075 gli spettatori medi rimasti sintonizzati al termine della corsa fino alle 16.30 circa. Record stagionale anche per le qualifiche: nella giornata di sabato sono stati ben 594.489 gli spettatori medi complessivi (4% di share) che non hanno voluto perdersi il record di Lewis Hamilton. Con la pole position di sabato, infatti, il pilota della Mercedes ha raggiunto Sebastian Vettel a quota 45 pole in carriera. (ANSA, 22 giugno 2015)