Mercato

23 giugno 2015 | 12:07

Shazam lancia la “visual recognition” e Peugeot è il primo brand in Italia a rendere shazammabile la stampa cartacea

Per il lancio della nuova 208, Peugeot punta sull’innovazione e, grazie a Mobvious – spin off di HiMedia Group e concessionaria in esclusiva di Shazam per l’Italia, ha pianificato la campagna integrando le soluzioni di Shazam su TV – on air dal 16 al 22 giugno – e stampa dal 15 al 25 giugno. Come riporta la nota stampa.

In particolare, Peugeot è la prima realtà italiana a integrare l’app di music discovery non solo all’interno dello spot televisivo ma, grazie alla nuova feature introdotta questo mese da Shazam, renderà shazammabili anche gli ads della stampa cartacea.
Come funziona? Grazie alla Visual Recognition, i lettori potranno shazammare la pubblicità della nuova Peugeot 208 su un quotidiano cliccando sull’icona della macchina fotografica all’interno dell’app di Shazam per ottenere informazioni e contenuti extra, in soli 2 click. Per quanto riguarda Peugeot, shazammando lo spot TV e la pubblicità su stampa della nuova 208, gli utenti atterrano in una landing page creata ad hoc in cui possono “testare” la loro energia – claim della campagna – ricevendo un feedback finale del proprio profilo. Inoltre, sempre nella stessa sezione, possono ottenere informazioni sulla nuova auto o ripetere il test.
“Phd Media vuole continuare a distinguersi per la profonda propensione verso innovazione, creatività e analisi di nuove forme di comunicazione anche in ottica crossmediale. Il pay-off “Finding a better way” è la nostra filosofia: abbiamo voluto ancora una volta essere i primi a sperimentare, in occasione del Restyling di Peugeot 208, un’inedita tipologia di pianificazione che permette di ottenere un forte engagement da parte degli utenti ed arricchire le potenzialità comunicative di un mezzo tradizionale come la stampa” afferma Maria Galli – Global Account Director PHD Media.

“Una vera rivoluzione tecnologica che abbatte le barriere tra media: questa è la visual recognition. Lo smartphone diviene l’unico punto di accesso, trasformando di fatto l’app di music discovery in uno strumento di “total discovery”. Shazam diventa così l’app che più incarna il concetto di multicanalità e, Peugeot – brand sempre in prima linea nell’ambito dell’innovazione tecnologica – ha colto l’opportunità di far “assaggiare” alla propria audience la prima campagna realmente crossmediale ” commenta Filippo Vizzotto – Country Manager di Mobvious Italia. Shazam conta più di 550 milioni di utenti unici attivi a livello globale ed è una delle applicazioni più diffuse al mondo. L’app è molto amata anche nel nostro paese e registra 26 milioni di utenti unici attivi.