23 giugno 2015 | 17:00

Tutti i tool di Google per aiutare i giornalisti. Ecco News Lab (VIDEO)

Daniela Colombo – Nell’ambito della sua iniziativa Digital News Initiative, Google ha lanciato News Lab, per aiutare i giornalisti a utilizzare i propri tool e dati disponibili nella rete. “La nostra missione è collaborare con i giornalisti per costruire il futuro dei media”, scrivono sul blog da Mountain View presentando le diverse opzioni presenti su News Lab.
Prima di tutto la presenza di strumenti, come le mappe, che i giornalisti possono utilizzare nelle loro attività. Disponibili dei tutorial, video e case studies, con aggiornamenti sui social, Google+ e Twitter o YouTube stesso, per ottimizzarne le conoscenze. Poi Google Trend, la piattaforma, aggiornata e migliorata nelle sue funzioni grazie agli accordi sottoscritti con diversi partner, che mira ad aiutare i giornalisti a creare narrazioni più avvincenti, fornendo una lettura più profonda e in tempo reali di dati e feedback raccolti nelle newsroom di tutto il mondo. Ancora le partnership con le media startup finanziate e aiutate grazie alla possibilità di un confronto con gli esperti di Big G, come con Matter, media accellerator di San Francisco, o Hacks/Hackers, una community per sviluppatori e giornalisti, senza dimenticare i finanziamenti per lanciare nuovi strumenti di indagine, cominciando dai droni.

Altra area di interesse è il citizen reporting. Tutti ormai possono diventare reporter per un momento grazie allo smartphone e Google vuole fare la sua anche in questo per renderlo un alleato dei media ‘tradizionali’. Tre i progetti proposti in questo contesto: First Draft, the Witness Media Lab e the YouTube Newswire, per rendere più semplice attingere dalle diverse piattaforme le notizie di prima mano.

Ecco il video che riassume tutte le novità: