23 giugno 2015 | 20:13

I palinsesti Rai della prossima stagione. Raiuno: tanti eventi. Raidue: strappa la Gialappa’s a Mediaset. Raitre: Fazio conduce Rischiatutto

Conferenza stampa di presentazione dei nuovi palinsesti Rai per la stagione autunno inverno 2015/2016 con discorso introduttivo sull’andamento dei dati della raccolta pubblicitaria dell’ad di Rai Pubblicità Fabrizio Piscopo.

Fabrizio Piscopo (foto Olycom)

Fabrizio Piscopo (foto Olycom)

“ Il mercato risente dei miglioramenti macroeconomici”, ha detto Piscopo secondo cui Rai Pubblicità chiuderà il primo semestre 2015 il pareggio. Overbooking per giugno e luglio, buoni segnali per settembre che fanno prevedere una chiusura di anno in pari rispetto al 2014 che aveva potuto giovarsi di 76 milioni di fatturato legati ai Mondiali di calcio.
Piscopo dice di aver lanciato nuovi formati, le prime operazioni di branded content e di potersi giovare dei nuovi palinsesti ricchi di proposte da presentare agli inserzionisti.

Giancarlo leone (foto Olycom)

Il primo tra i direttori di rete a raccontare la sua offerta è stato Giancarlo Leone che ha subito sottolineato che Raiuno nell’ultima stagione ha registrato un +0,4 in prime time e un + 0,3% in day time confermandosi la rete leader sul mercato. Per la prossima stagione Leone rompe la staticità del palinsesto che ha reso più dinamico con un ricco calendari di eventi che produrrà al ritmo di due al mese, per nove mesi. Per ora 25 le collocazioni progettate che vedono nomi come Baglioni e Morandi con il loro ‘Capitani coraggiosi’ -che Leone è riuscito a garantirsi battendo Mediaset-Panariello, Il Volo, e molti altri. Naturalmente sempre importante l’offerta di fiction con Don Matteo 10, Braccialetti rossi 3, Il giovane Montalbano, Provaci ancora prof 6, eccetera. Torna Domenica in con Paola Perego che avrà come ospiti-partner Salvo Sottile e Maurizio Costanzo.

Angelo Teodoli (foto-Olycom)

Angelo Teodoli (foto-Olycom)

Angelo Teodoli, il direttore di Radue, si è vantato di aver conquistato il terzo posto in prime time, di aver abbassato l’età dei suo telespettatori a 47,1 anni e di aver lanciato 30 nuovi programmi nella scorsa stagione. Tra le novità piu’ stuzzicanti presentate il reality game Monte Bianco,  gara di alpinismo e resistenza realizzata da Magnolia, e l’ingaggio della Gialappa’s per la conduzione insieme a Savino di Quelli del calcio. E per la prima volta nella storia recente della rete il lancio di una fiction.
Una novità che riguarda anche Raitre che trasmetterà 12 puntate di Non vendere. Per il resto della programmazione il direttore Andrea Vianello ha riconfermato tutti i programmi tradizionali della rete, Ballarò, Ulisse, eccetera, a cui verranno affiancati nuovi programmi tipo ‘Indovina con chi mi sposo’. La super notizia riguarda Fabio Fazio che nel 2016, al giovedì, condurrà una nuova versione di Rischiatutto.