New media

25 giugno 2015 | 15:41

Messenger come WhatsApp. Niente più account su Facebook per usare la chat: basterà inserire il proprio numero di telefono

(ANSA) Facebook rivoluziona Messenger: per usare la chat incorporata al social network non servirà più essere iscritti alla piattaforma ma basterà registrarsi con il proprio numero di telefono, come accade per altri servizi come WhatsApp.

Mark Zuckerberg (foto Olycom)

La novità messa in campo dall’azienda di Mark Zuckerberg per ora riguarda solo Stati Uniti, Canada e Venezuela. Messenger può contare su oltre 600 milioni di utenti, mentre WhatsApp – sempre di proprietà di Facebook – ha raggiunto quota 800 milioni di utenti. Il disegno di Facebook per ora è quello di far crescere Messenger in maniera distinta da WhatsApp. All’ultimo Mobile World Congress di Barcellona l’azienda ha infatti introdotto una serie di novità, facendo diventare la chat una vera e propria piattaforma che ospita più di 40 applicazioni, permette gli acquisti online e lo scambio di soldi. Inoltre, sono possibili le videochiamate proprio come su Skype: l’opzione è stata lanciata i primi di maggio e in due giorni sono state effettuate oltre un milione di videochiamate. Nonostante la concorrenza Whatsapp resta attualmente l’applicazione di messaggistica più popolare e più usata al mondo: ha oltre 800 milioni di utenti attivi mensilmente che, secondo le previsioni di Zuckerberg, potrebbero raggiungere il miliardo entro il 2015. Per essere ancora più competitiva e guadagnare utenti da poche settimane ha aperto anche alle chiamate via Internet (Voip) sia su iPhone sia su dispositivi con sistema operativo Android. (ANSA, 25 giugno 2015)