Comunicazione, Editoria, Pubblicità , Televisione, TLC

26 giugno 2015 | 17:50

Fininvest chiude il 2014 con un utile di 9,9 milioni di euro. Nel 2013 un passivo di oltre 400 milioni

(MF-DJ) Fininvest ha chiuso il 2014 riportando un utile netto di 9,9 milioni di euro, risultato che si confronta con una perdita di 428,4 mln conseguita al termine dell’esercizio precedente.  I ricavi consolidati, si legge in una nota, sono calati a 4,688 miliardi (4,716 mld), mentre l’Ebitda consolidato è salito dell’11% a/a a 1,377 miliardi (1,241 mld).

Marina Berlusconi, presidente Fininvest (foto Olycom)

L’Ebit è tornato in positivo per 242,9 milioni (-485,9 mln a fine 2013) e il patrimonio netto consolidato è cresciuto a 4,8 miliardi (4,759 mld).  La posizione finanziaria netta di periodo è negativa ma migliora a 1,056 miliardi (-1,536 mld). L’avanzo finanziario di 0,48 mld è stato ottenuto anche grazie alla generazione di cassa ordinaria (free cash flow per 261 mln).  Le risorse ottenute durante il corso dell’esercizio sono state utilizzate in un’ottica di sviluppo con l’avvio e/o la realizzazione di importanti operazioni strategiche (investiti circa 1,8 mld). (MF-DJ, 26 giugno 2015)