Coca-Cola Zero e Lo Zoo di 105 in collaborazione per il primo annuncio radiofonico trasmesso dal bagliaio di un taxi

La prima radio che trasmette da un bagagliaio. Recita così uno dei teaser che anticipano un video realizzato da McCann Worldgroup Milano che ha come protagonisti Coca-Cola Zero, Marco Mazzoli e Paolo Noise, conduttori del programma campione di ascolti “Lo Zoo di 105” (in onda su Radio 105 dal lunedì al sabato alle 14.00). A comunicarlo è la nota stampa. È infatti partita oggi la pianificazione su YouTube di un divertentissimo video che ha come ingredienti una radio, un taxi, due deejay ed è giocato sul concetto di notizia incredibile ma vera molto caro a Coca-Cola Zero:

 

Una squadra di operai ha fatto irruzione nei famosi studi di Largo Donegani, portandone letteralmente via dei pezzi e ricostruendo uno studio radiofonico in miniatura all’interno del bagagliaio di un taxi. Per un giorno, i due Deejay sono andati in giro per Milano nascosti all’interno di questo mini studio itinerante, a caccia di ignari passeggeri a cui mostrare che Coca-Cola Zero ha il gusto Coca-Cola e zero calorie.

Convinti di stare semplicemente ascoltando il programma in onda alla radio, i protagonisti dello scherzo si rendono conto a poco a poco che le notizie incredibili (ma vere) che raccontano Marco Mazzoli e Paolo Noise li riguardano in prima persona. Ed ecco che – nel momento in cui realizzano di essere le vittime inconsapevoli della pungente ironia de Lo Zoo di 105 – i due deejay sbucano dal sedile del taxi porgendo una bottiglia di Coca-Cola Zero: “Parliamo di un’altra cosa che sembra incredibile ma è vera: lo sai che Coca-Cola Zero ha il gusto Coca-Cola e zero calorie? Non ci credi? Provala!”

Oggi prende il via anche la sponsorizzazione del programma da parte di Coca-Cola Zero, sia in radio, sia sui canali social di Coca-Cola Zero e di Radio 105.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Media One partner di Ad Moving per le pubblicità sulle Autostrade per l’Italia

Inrete verso la Borsa. Per il ‘Financial Times’ è una delle società europee più innovative

Il 4° rapporto Agi Censis mette a tema l’essere digitale nella società della conversazione