New media

29 giugno 2015 | 18:30

Google ottiene un rinvio dall’Ue per rispondere alle accuse di abuso di posizione dominante

(ANSA “Abbiamo chiesto alla Commissione Ue più tempo per esaminare i documenti che ci hanno fornito, e hanno esteso la nostra scadenza per rispondere al 17 agosto”: è quanto rende noto un portavoce di Google. L’antitrust Ue aveva aperto ufficialmente la procedura contro Google il 15 aprile scorso, accusando l’azienda di ‘abuso di posizione dominante’, una delle violazioni più gravi delle norme europee sulla concorrenza, e dandole dieci settimane di tempo per rispondere.(ANSA, 29 giugno 2015)