Google ottiene un rinvio dall’Ue per rispondere alle accuse di abuso di posizione dominante

(ANSA “Abbiamo chiesto alla Commissione Ue più tempo per esaminare i documenti che ci hanno fornito, e hanno esteso la nostra scadenza per rispondere al 17 agosto”: è quanto rende noto un portavoce di Google. L’antitrust Ue aveva aperto ufficialmente la procedura contro Google il 15 aprile scorso, accusando l’azienda di ‘abuso di posizione dominante’, una delle violazioni più gravi delle norme europee sulla concorrenza, e dandole dieci settimane di tempo per rispondere.(ANSA, 29 giugno 2015)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

YouTube Music arriva in Italia. Gratis con pubblicità, a pagamento senza spot

Ottimo inizio Mondiale per Mediaset: marcia a 4,2 milioni. Un italiano su due ha gufato la Germania

Disney verso il rilancio per Fox dopo offerta Comcast