02 luglio 2015 | 17:40

Sky Sport presenta i suoi palinsesti per la stagione 2015-2016. Alex Del Piero e Leonardo new entry tra i cronisti, con i canali ‘Juve Tv’ e ‘Roma Tv’ inclusi in chiaro nell’abbonamento

Sky Sport, con un nuovo logo rosso e blu, ha presentato oggi ad Alghero il suo palinsesto per la prossima stagione con al centro il calcio italiano e internazionale. Non c’è la Champions League e, al momento, nemmeno la Liga, ma ci saranno le partite di serie A, tutti i match di Serie B, Fox Sports Hd con 450 match dai campionati stranieri

tra Premier League, FA Cup, Bundesliga, Eredivisie, L’Europa League, le qualificazioni al prossimo Europeo e i Mondiali, con i canali Juventus Tv e Roma Tv inclusi in chiaro nell’abbonamento Sky con la possibilità di vedere dalla mezzanotte del giorno di gara i match di Champions. E poi gli altri sport, a cominciare dalla Formula 1, la Moto Gp, per arrivare al rugby e alla pallavolo.

1619 match di calcio live di cui 1365 in esclusiva, si legge sul comunicato stampa, con insieme tanti programmi per tutti gli appassionati: dal consueto ‘Sky calcio show’ la domenica sera condotto da Ilaria D’Amico, al nuovo ‘Sky Clacio Club’ per i commenti del post partita targato Fabio Caressa, al Saturday Live Football’ del sabato con Marco Cattaneo. Tra gli opinionisti, oltre ai confermati Daniele Adani, Massimo Ambrosini, Beppe Bergomi, Zvonimir Boban, Alessandro Costacurta, Luca Marchegiani, Giancarlo Marocchi, Massimo Mauro, due nuovi ingressi: Alessandro Del Piero e lo special guest per l’Europa League Leonardo. Confermate anche le principali voci delle telecronache, tra le quali Fabio Caressa, Maurizio Compagnoni, Riccardo Gentile, Massimo Marianella, Riccardo Trevisani.

Nuovi studi con videomapping, realtà aumentata, grafiche 3D, uno studio mobile per i posticipi, e novità tecnologiche con l’HD e la Sky Match Analysis, (in collaborazione con Opta, società che fornisce i dati sulle partite ai principali club d’Europa) con i commentatori prepareranno le partite e le commenteranno utilizzando gli stessi strumenti di analisi che gli allenatori usano con i giocatori.
Sempre presente poi Sky Sport24, con ascolti in crescita, al quale si aggiunge l’informazione del sito skysporthd.it e la community social. Oltre a Sky Go per vedere le partite in mobilità e a Sky Online.