03 luglio 2015 | 10:39

Cesare Giuzzi presidente del Gruppo Cronisti dell’Associazione Lombarda Giornalisti. Antonello Capone nominato vicepresidente

Cesare Giuzzi, redattore della cronaca milanese del Corriere della Sera, giovedì 2 luglio è stato nominato, all’unanimità, nuovo presidente del Gruppo cronisti lombardi (Gcl), organismo di specializzazione dell’Associazione lombarda dei giornalisti (Alg).

Nella foto da sinistra Cesare Giuzzi, presidente del Gruppo cronisti lombardi del sindacato dei giornalisti, e Antonello Capone, vicepresidente (foto Ansa.it)

Antonello Capone, della Gazzetta dello Sport, è stato eletto vicepresidente. Del Consiglio direttivo fanno parte anche Nicola Vaglia (free lance, eletto tesoriere), Fabrizio Casinelli (Ansa), Michele Crosti (Radio Popolare), Andrea Galli (Corriere della Sera), Elena Golino (Rai), Carlo Riva (Prima Comunicazione) e Rossella Verga (Corriere della Sera). Revisori dei conti sono Attilio De Pascalis, Renzo Magosso, Lorenzo Di Palma.

Giuzzi, 35 anni, nato a Pavia, milanese d’adozione, nerista, come si legge sul sito dell’Ansa, ha fatto diverse inchieste sulla mafia al Nord, ed è un esponente di Stampa Democratica. “Il nuovo gruppo dirigente avrà subito un incontro – ha spiegato – con tutti gli organi istituzionali della Lombardia per concordare azioni e progetti a favore di una sempre più completa e libera informazione per i cronisti nell’interesse dei lettori e dei cittadini, raccordandosi poi con l’Unione cronisti italiani guidata da Alessandro Galimberti”. Succede a Rosi Brandi.