New media, TLC

03 luglio 2015 | 15:27

Apple cresce nel mercato americano degli smartphone. I dati di comScore

(ANSA) Apple allunga il passo sulla concorrenza nel mercato Usa degli smartphone. Secondo la società comScore nel trimestre terminato a maggio, Apple ha conquistato circa 2 punti percentuali, mentre la principale concorrente Samsung cresce solo dello 0,1%.

Tim Cook (foto Olycom)

Tim Cook, ceo di Apple (foto Olycom)

Tra i produttori, Apple detiene una quota di mercato del 43,5%, seguita da Samsung (28,7%), LG (8,2%), Motorola (4,9%) e Htc (3,5%). Quanto ai sistemi operativi iOS guadagna l’1,8%, mentre Android perde lo 0,7% anche se resta prima piattaforma. Nel trimestre preso in esame, rileva comScore, negli Stati Uniti i possessori di smartphone sfiorano quota 190 milioni, il 76,8% della penetrazione del mercato ‘mobile’. Apple è prima come numero di utenti, seguita da Samsung. Android, il sistema operativo firmato Google, resta la principale piattaforma software col 52,1% di mercato – forte del fatto che è integrata nei dispositivi di più produttori – mentre iOS di Apple è seconda col 43,5%. A seguire – con perdite dello 0,5% – le piattaforma Microsoft (3%) e BlackBerry (1,3%). Symbian al quinto posto, ferma rispetto a febbraio, con lo 0,1%. Regina delle applicazioni “mobile” è Facebook (70,2%), seguita da YouTube (59,1%), Facebook Messenger (52,4%), Google Play (52,1%), Google Search (51,8%), Google Maps (49,1%), Pandora Radio (44%). Il 21 luglio è attesa la trimestrale di Apple, appuntamento atteso dagli analisti per la possibilità di avere dati sulle ultime novità targate Cupertino: Apple Watch e Apple Music. (ANSA, 3 luglio 2015)