Approvata anche in Italia la Freedom of Information Act

La Commissione Affari Costituzionali della Camera ha approvato la delega al Governo per l’adozione di un Freedom of information act, cioè una legge che, ispirata al modello statunitense, garantisca a tutti i cittadini l’accesso agli atti e ai documenti della pubblica amministrazione. La notizia dell’approvazione è stata comunicata tramite Twitter, come riporta il blog di Ernesto Bellisaro.

Viene espressamente affermato che l’accesso dovrà essere consentito a chiunque e che verranno previste sanzioni per le amministrazioni che non rispetteranno l’obbligo.

C’è, quindi da essere soddisfatti, anche se non è ancora finita, anzi. Infatti, si apre adesso la fase di scrittura del testo vero e proprio del decreto.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Fico: cambiare la legge sulla Rai e abolire la Vigilanza. M5s nei talk senza contraddittorio? Direttori liberi di decidere

Radiotv locali, Bitonci, sottosegretario all’economia: Dl Dignità per salvare 5mila posti di lavoro

Cda Rai: dipendenti oggi al voto per scegliere il quinto consigliere. Spoglio dalle 20,58 in streaming