Televisione

06 luglio 2015 | 16:15

‘Il Segreto’ su Canale5 vince nel prime time con una share del 20%. Nel pomeriggio la diretta del Gp d’Inghilterra su Rai1 seguita da oltre 4,6 milioni di spettatori

(ANSA) In una giornata televisiva dominata dall’interesse del pubblico per dirette e speciali sul referendum in Grecia, ma anche per il Gran Premio di Inghilterra di Formula 1 (che ha raccolto circa 4,6 milioni di appassionati con oltre il 31% di share), a vincere la serata è stata la soap di Canale 5 Il segreto, con una media di 3 milioni 823 mila spettatori

I due piloti Mercedes, Lewis Hamilton e Nico Rosberg (foto Olycom)

con il 20.02% di share, superando nettamente la replica della fiction di Rai1 Un passo del cielo (1 milione 976 mila spettatori con il 9.77% nel primo episodio e 1 milione 895 mila con l’11.00% nel secondo). L’ammiraglia Mediaset si è imposta nella fascia di prima serata con il 18.22% a fronte del 13.19% di Rai1; nell’access prime time, successo di misura per Paperissima Sprint (3 milioni 161 mila con il 17.51%) su Techetechetè (3 milioni 114 mila pari al 17.01%).

Per l’informazione la Rai segnala gli ottimi risultati di ascolto per la lunga maratona di Rainews24 dedicata al referendum greco: dalle 18.00 la no-stop del canale all news ha fatto registrare 227 mila spettatori nella prima parte con uno share dell’1.63%; nella seconda parte, iniziata alle 21.21, sono stati raggiunti 247 mila spettatori con uno share dell’1.41. Anche lo Speciale Tg1, in onda in seconda serata, ha fatto registrare ottimi ascolti totalizzando 1 milione 116 mila telespettatori con il 13.87%. Su La7 il lungo speciale del tg diretto da Enrico Mentana, dalle 17.25 alle 24.03, ha fatto segnare il 6.44% con 965 mila spettatori. Mediaset sottolinea il risultato dell’edizione straordinaria del Tg5 delle 23.25 (2 milioni 92 mila con il 15.29%).

Tornando alla prima serata, su Retequattro il film Il compagno don Camillo ha ottenuto 1 milione 162 mila spettatori con il 6.38%; su Italia 1 il film Cambio vita ha fatto segnare 1 milione 117 mila con il 6.02%; su Rai2 le due puntate della serie Hawaii Five-0 sono state seguite rispettivamente da 1 milione 438 mila spettatori (7.30%) e 1 milione 599 mila (7.94%); su Rai3 il primo appuntamento con Kilimangiaro summer nights ha totalizzato 609 mila spettatori con il 3.40%.

Per lo sport, su Rai1 l’appuntamento pomeridiano con Pole position ha ottenuto complessivamente 2 milioni 95 mila spettatori (15.89%), mentre il Gran Premio d’Inghilterra di Formula 1 è stato visto da 4 milioni 596 mila spettatori con il 31.46%. Su Rai2 La Domenica Sportiva Estate ha segnato 449 mila spettatori, share del 4.55% e su Rai3 l’appuntamento con il Tour de France ha ottenuto complessivamente 633 mila spettatori (4.72%) che nella fase dell’arrivo sono saliti a 1 milione 311 mila (11.67%). Nell’intera giornata l’insieme dei canali specializzati Rai ha totalizzato l’8.54%. Complessivamente vittoria per le reti Mediaset in prima serata (6 milioni 810 mila spettatori con il 35.47% a fronte dei 6 milioni 248 mila con il 32.54% della Rai) e in seconda serata (34.25% rispetto al 27.34%). Le reti Rai si aggiudicano invece le 24 ore con il 36.78% (Mediaset al 28.56%).

Nell’intera giornata, i canali della piattaforma Sky hanno raccolto uno share medio dell’8.4%; in prime time, tra le 21 e le 23, l’audience media dei canali Sky è stata di 1.445.786 spettatori con il 7.3%, mentre in seconda serata, tra le 23 e le due di notte, la media è stata dell’8.1%. Per lo Sport, in primo piano gli ascolti in crescita della Formula 1: i primi 9 GP dell’anno, hanno registrato, in termini di audience media, un incremento del 22% rispetto agli stessi primi 9 GP della scorsa stagione. In particolare, la gara del GP di Gran Bretagna, in diretta esclusiva dalle 14 su Sky Sport F1 HD e sui canali del mosaico interattivo in HD, è stata vista nel complesso da 801.000 spettatori medi, con il 5.49%. Sugli stessi canali, da segnalare anche gli appuntamenti con il pre e il post gara, all’interno del “Paddock Live”: il pre gara, dalle 12.25, ha avuto un seguito di 140.997 spettatori medi complessivi, mentre il post, dalle 15.55 circa, ha raccolto nel complesso 165.071 spettatori medi. Per i canali Cinema, share del 2,36% in prime time. In particolare, il film in prima visione “22 Jump Street”, dalle 21.10 circa su Sky Cinema 1/+1 HD e su Sky On Demand, è stato visto nel complesso da 244.877 spettatori medi. Nel giorno in cui la Grecia ha votato il referendum con cui ha rifiutato il piano di salvataggio proposto dall’Europa, le news di Sky TG24 HD e Sky Meteo24 hanno raccolto sui canali del bouquet Sky 2.479.416 spettatori unici. In particolare, le prime due parti dello speciale dedicato al referendum greco “La scelta di Atene”, in onda dalle 18 circa e dalle 21 circa sui canali 100 e 500 di Sky, hanno ottenuto un ascolto medio rispettivamente di 141.745 e 120.041 spettatori. (ANSA, 6 luglio 2015)