Ufficio stampa del Pd dichiara “inesistenti liste di promossi e bocciati tra i parlamentari e democratici che vanno in tv”

(Agi) “Si legge questa mattina di inesistenti liste di promossi e bocciati tra i parlamentari democratici che vanno in tv. Si tratta, come ovvio, di una bufala, contraddetta tra l’altro dal fatto che, ad esempio, uno degli esponenti democratici messi fra i ‘rimandati’ da uno degli articoli in questione era proprio ieri sera in tv in un talk di prima serata”. E’ quanto si legge in una nota dell’ufficio stampa Pd. “Il ragionamento svolto l’altro giorno dal segretario del Pd sulla comunicazione tv va esattamente nella direzione opposta alla tesi riportata da qualche organo di informazione: e cioe’ l’esigenza di qualificare sempre di piu’ le partecipazioni televisive di tutti, che e’ l’esatto opposto di una inesistente, controproducente lavagna dei buoni e dei cattivi”. (Agi, 8 luglio 2015)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Sky e Wavemaker in coro dal Wired Next Fest: data scientist e content manager cercansi

Il dibattito sulla crisi delle news ha bisogno di fare i conti con la realtà dei fatti

Fnsi-Uspi, primo contratto per i periodici locali. C’è anche il redattore web