Chi vince tra email e social network? La ricerca di MagNews (INFOGRAFICA)

di Arianna De Felice – Nonostante le numerose app di messaggistica, le email sono ancora parte integrante della vita delle persone che non possono farne a meno. E’ quanto emerge dalla ricerca Email Marketing Experience Report 2015, la ricerca svolta dall’azienda italiana di email e digital marketing MagNews, effettuata su un campione di 1001 casi con almeno 15 anni d’età è stata effettuata con lo scopo di indagare il rapporto tra gli italiani, la posta elettronica e i sistemi di messaggistica dei social.

Nonostante la centralità che la mail possiede ancora oggi, le app di messaggistica stanno diventando strumenti di comunicazione irrinunciabili. Whatsapp, per esempio, è considerato indispensabile dal 48,7% degli intervistati, in particolare coloro che si collocano in una fascia d’età tra i 15 e i 24 anni, mentre Facebook ‘solo’ dal 30,7% e in particolare tra gli over 35 e over 50. Skype scende al 15%.
Questi strumenti di comunicazione sono apprezzati per velocità e per la capacità di condividere con maggio rapidità i file anche con più persone. Proprio per questo, social come Twitter e Linkedin non vengono considerati,s empre secondo gli intervistati, indispensabili.

L’email resta comunque un elemento di certezza per gli intervistati vista la tua tradizionalità e la mancanza di problemi di privacy, che invece preoccupa molti utenti dei social. Infine, è stato chiesto ‘come sarebbe una vita senza mail’ e sono in molti che la vedrebbero difficile da gestire, anche se un buona 20,9% sostengono che non cambierebbe nulla.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Soro: proteggere i dati è proteggere le persone. Serve presto un decreto del Parlamento su privacy

La storia di Pippo Fava marca la serata. Mentana e Gruber al top nella giornata dell’incarico a Conte

Cessione TuStyle e Confidenze, il Cdr denuncia: dall’editore pressioni per neutralizzare lo sciopero