Canale 5 vince nel prime time con il ‘Coca Cola Summer Fest’, seguito da 3,6 milioni di spettatori. In 2 milioni su Rai1 per ‘Super Quark’

(ANSA) La prima puntata del Coca Cola Summer Festival 2015 su Canale 5 vince la sfida degli ascolti tv con 3 milioni 629 mila spettatori e il 20.62% di share. Su Rai1 un nuovo appuntamento con il programma di Piero Angela Superquark che è stato visto da 2 milioni 120 mila spettatori con uno share dell’11.25%. Canale 5 si aggiudica il prime time con 3 milioni 515 mila spettatori e il 17.87% di share (2 milioni 732 mila spettatori e il 13.89% per Rai1). Nell’access prime time il programma più visto è stato Techetechetè con 3 milioni 149 mila spettatori e uno share del 16.57%. Su Canale 5 Paperissima Sprint: 2 milioni 607 mila spettatori e il 13.88% di share. La serata prevedeva anche su Rai3 Speciale Chi l’ha visto? che è stato seguito da 1 milione 736 mila spettatori con l’8.90% di share. Su Rai2 il film di azione Killer Elite ha realizzato 1 milione 514 mila spettatori con il 7.85% di share. Su Italia 1 c’era The Fast and Furious – Tokyo Drift: 1 milione 379 mila spettatori (7.14%). Su Rete4 doppio appuntamento con Il Commissario Schumann: 825 mila spettatori (4.01%) nel primo episodio e 729 mila (4.29%) nel secondo. Su La7 il film Il medico della mutua ha totalizzato 519 mila spettatori (2.71%). A livello generale Mediaset si impone in prima serata con 7 milioni 43 mila spettatori e il 35.8% di share (7 milioni 16 mila spettatori e il 35.66% per la Rai) e in seconda con 3 milioni 246 mila e il 33.62% (2 milioni 843 mila spettatori e il 29.44% per la Rai). Le reti Rai si sono aggiudicate le 24 ore con 3 milioni 23 mila spettatori e uno share del 35.94% (2 milioni 714 mila spettatori e uno share del 32.27% per Mediaset). Per l’informazione ieri il Tg1 delle 20 ha totalizzato 4 milioni 187 mila spettatori pari al 26.07%, mentre alla stessa ora il Tg5 è stato seguito da 2 milioni 693 mila spettatori con il 16.50%. Il TgLa7 si attesta a 875 mila spettatori pari al 5.41%.

Nell’intera giornata di ieri i canali della piattaforma Sky hanno raccolto uno share medio del 7,4%. In prime time, tra le 21 e le 23, l’audience media è stata di 1.548.220 spettatori, con il 7,7% di share. In seconda serata, tra le 23 e le due di notte, lo share raccolto dai canali della piattaforma Sky è stato dell’8,3%. In primo piano l’Intrattenimento: l’ultimo appuntamento con la seconda stagione di Hell’s Kitchen Italia, dalle 21.10 su Sky Uno/+1 HD e su Sky On Demand, è stato visto da 460.387 spettatori medi complessivi, con una permanenza del 69,5%. Grazie ad Hell’s Kitchen, Sky Uno è stato ieri il secondo canale più visto tra gli abbonati. Per i canali Cinema, share del 2,07% in prime time. In particolare, il film Cleanskin, dalle 21.10 su Sky Cinema 1/+1 HD e su Sky On Demand, è stato visto da 169.452 spettatori medi complessivi. Per lo Sport, in evidenza il tennis con il torneo di Wimbledon: in particolare, la semifinale femminile tra Muguruza e Radwanska, dalle 14.05 circa su Wimbledon 1 HD, è stata seguita in media da 137.657 spettatori. Sui canali Sport e Calcio, l’appuntamento con Calciomercato – L’originale, dalle 23.05 su Sky Sport 3 HD e Sky Supercalcio HD, ha raccolto davanti alla tv 107.902 spettatori medi complessivi. Tra le proposte di mondi e culture, l’appuntamento con la serie documentaristica Cesar Millan: una notte da cani, in onda dalle 21 su Nat Geo People HD, ha avuto un seguito di 27.385 spettatori medi.(ANSA, 10 luglio 2015)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi