Telefonica si aggiudica i diritti della Liga nella stagione 2015-16 per 600 milioni di euro

Accordo raggiunto per la vendita dei diritti tv in terra spagnola della Liga BBVA. A portare a casa l’esclusiva delle partite della stagione 2015-16 è Telefonica, con un investimento di 600 milioni di euro.L’accordo, concluso venerdì 10 luglio, comprende, oltre ai diritti della Liga, anche quelli della seconda divisione spagnola, la Liga Adelante, e tutta l’offerta a pagamento per le partite della Copa del Rey.

I giocatori del Barcellona durante i festeggiamenti per la vittoria del campionato 2014-15 (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Ivan Zazzaroni è il nuovo direttore di Corriere dello Sport-Stadio

Accordo Medipro-Google per trasmettere su YouTube in diretta le partite del campionato brasiliano

Settimana della legalità, Maria Falcone: dalla Rai fatto molto per contrastare la mafia