New media

13 luglio 2015 | 16:39

Sulla scia di Apple Music, rumors dalla rete annunciano il probabile ritorno dell’iPod

In coincidenza con i 20 anni dell’Mp3, il 14 luglio, Apple potrebbe svelare la sua nuova linea di iPod. L’indiscrezione circola dagli inizi del mese, quando nella nuova versione di iTunes sono apparse immagini dei lettori musicali con colori inediti, e viene rilanciata anche in queste ore sui siti web.

Tim Cook, ceo di Apple (foto Olycom)

Stando al francese Igen.fr, iPod Shuffle e Nano avranno aggiornamenti minori, e il Touch sarà più potente. Il lancio è atteso senza presentazioni, solo con la messa in vendita dei dispositivi.

In base ai rumors l’iPod Touch, che non viene aggiornato dal 2012, sarà più veloce, con un processore a 64 bit, avrà una fotocamera più performante e maggiore capacità di archiviazione.

Come gli altri due modelli, si arricchirà di nuovi colori, tra cui l’oro, il rosa accesso e il blu elettrico. I colori erano apparsi nell’ultima versione di iTunes, la 12.2, in immagini che mostravano la data del 14 nella app Calendario.

In parte rimpiazzato dagli iPhone, usati anche per sentire musica, il segmento degli iPod sembrava ormai accantonato da Apple, che ha anche smesso di renderne noti i dati di vendita nelle comunicazioni dei risultati trimestrali. Il recente debutto del servizio Apple Music, tuttavia, potrebbe rappresentare un buon momento per rilanciare i lettori multimediali della Mela di cui, dall’arrivo nell’ottobre 2001, sono stati venduti circa 400 milioni di pezzi.