13 luglio 2015 | 17:52

Nasce Hearst Magazines Switzerland. La guida affidata all’ad e direttore generale di Hearst Magazines Italia, Giacomo Moletto

Il Gruppo Hearst apre la società Hearst Magazines Switzerland e ne affida la guida come ceo all’ad e direttore generale di Hearst Magazines Italia, Giacomo Moletto. La società svizzera comprende due business unit

Giacomo Moletto

, una divisione digital, per la quale Hearst ha ingaggiato Simona Zanette, che, come precisa un comunicato, riporta a Biago Stasi che in Hearst Magazines Italia assume l’incarico di chief digital officer, e una commerciale affidata a Frank Eimer, che riporta a Robert Schoenmaker, managing director international advertising di Hearst Magazines.

La divisione digital ha l’obiettivo di sviluppare nuovi business in un mercato in cui il gruppo ritiene ci siano potenzialità, produrre native advertising e soluzioni creative di branded content oltre ad offrire attività di consulenza di digital strategy e digital custom publishing per clienti in tutta Europa. Tra i compiti di Zanette, già managing director di Alfemminile.it e presidente di Iab Italy fino a marzo 2014, anche lo sviluppo internazionale di hairadvisor.com, il network online di hair stylist su cui trovare i giudizi dei consumatori e prenotare i saloni di bellezza.

La divisione commerciale invece, operando con il brand Hearst Advertising Worldwide Switzerland, presidierà il mercato elvetico con l’ obiettivo di gestire la vendita alle aziende svizzere della pubblicità sulle testate del gruppo e dei marchi Hearst in tutto il mondo. In particolare tutte le edizioni di Harper’s BAZAAR, Esquire, Cosmopolitan, Town & Country e tutte le testate di Hearst Magazines International, oltre alle edizioni di Marie Claire pubblicate dalle aziende del gruppo Hearst.