Muy confidencial

14 luglio 2015 | 18:45

Cesare Valli è il nuovo amministratore delegato (e socio di minoranza) di Sec di Fiorenzo Tagliabue

Cesare Valli, già amministratore delegato di Hill + Knowlton Strategies South Europe, Eastern Europe e Italia e membro del Global Council, è dal 15 luglio amministratore delegato di Sec Relazioni Pubbliche e Istituzionali di cui, contestualmente, è diventato partner attraverso l’acquisizione di una partecipazione di minoranza nella società capogruppo.

Cesare Valli

Cesare Valli

 

Con l’ingresso di Valli si rafforza la prima linea di SEC costituita dal vice presidente, Paola Ambrosino, dagli altri partner e membri del board – Gabriele Bertipaglia, Tiziana Biasini, Luca De Simoni, Marco Fraquelli, Maurizio Maione (Roma), Anna Milito, Francesco Nunziante, Lisa Sattin – e dal presidente, Fiorenzo Tagliabue.

“Il nuovo ad – spiega Tagliabue – avrà tre aree di impegno: lo sviluppo del business in Italia per consolidare la leadership dell’agenzia attraverso la valorizzazione del know-how già presente e la possibile acquisizione di realtà specializzate in altre aree di business; il controllo di gestione, amministrazione e finanza per la capogruppo e per tutte le società partecipate; infine, grazie alla sua lunga e consolidata esperienza sui mercati internazionali, e su quelli europei in particolare, Cesare sarà di grande aiuto allo sviluppo internazionale del Gruppo che rappresenta l’orizzonte strategico dei prossimi anni”.

L’ingresso di Valli in SEC avviene in un momento particolarmente importante del Gruppo SEC, che nel 2014 ha chiuso un bilancio consolidato superiore ai 21 milioni di euro, con un Ebitda del 12,5%. Particolarmente importanti e significativi i risultati delle controllate all’estero (Cambre SA a Bruxelles e ACH Cambre a Madrid) e, in Italia, quelli di HIT servizi per la comunicazione e di SEC and Partners; la società costituita lo scorso anno con Giancarlo Frè dopo l’acquisizione del ramo d’azienda di consulenza del gruppo PMS, basata su Roma ma anche con un team milanese guidato da Michele Calcaterra, ha chiuso il suo primo bilancio il 30 giugno scorso con un eccellente risultato.

Così Cesare Valli commenta il suo ingresso nel gruppo SEC: “Seguo da molti anni lo sviluppo di SEC, una delle più professionali, solide e brillanti società del mercato italiano. Il suo processo di internazionalizzazione è di grande interesse e la pone nel novero delle migliori e più moderne società del Paese che affrontano con robuste basi la globalizzazione dei mercati. Dopo molti anni passati in contesti internazionali è per me particolarmente interessante applicare le conoscenze ed esperienze acquisite per contribuire a sviluppare un progetto di grande interesse”.

“La crescita del Gruppo in questi anni – conclude Tagliabue – è dovuta a tre fattori: una chiara vision del nostro futuro, l’eccellenza dei professionisti che in Italia, in Belgio e in Spagna collaborano al nostro progetto, un’oculata gestione finanziaria degli anni precedenti la crisi che ci permette oggi di investire con sistematicità e tranquillità. A questo disegno – conclude – Valli porterà il valore aggiunto della sua esperienza, della sua rete di relazioni, della sua determinazione. A lui il benvenuto di tutta la SEC”.