14 luglio 2015 | 11:18

Facebook chiude l’app Who Deleted Me

di Arianna De Felice – A pochi giorni dal lancio, l’app Who Deleted Me, è stata chiusa.
L’annuncio, dato domenica 12 luglio direttamente dallo sviluppatore Anthony Kuske, riporta che chiunque abbia installato l’app, su qualunque dispositivo, non riuscirà più ad utilizzarla.
“Who Deleted Me voleva essere nelle intenzioni uno strumento utile a migliorare l’esperienza degli utenti di Facebook, ma Facebook non la pensa allo stesso modo”, così Kuske spiega il motivo della chiusura, che pare, arrivi proprio da Facebook: che sia stato solo il portavoce di alcuni utenti che non hanno gradito questa invasione?

Se una parte di iscritti al social ha visto negativamente l’app, dall’altra sono in molti che l’hanno scaricata. Era infatti diventata la prima app dell’App Store. Nella lettera che spiega il perchè della chiusura, Kuske ringrazia tutti coloro che hanno utilizzato l’app “Grazie a tutti coloro che l’hanno installata e per la vostra pazienza mentre i server venivano migliorati per gestire tutto il traffico. Il livello di traffico mi ha colto di sorpresa e ho lavorato senza sosta per fare in modo che tutti potessero usare l’app. Da giovedì stava funzionando bene, spero – conclude Kuske – che abbiate avuto la possibilità di provarla”.