Mercato

14 luglio 2015 | 15:12

Il 22 settembre torna la Vogue Fashion’s Night Out

Il Comune di Milano e Vogue Italia annunciano la settima edizione milanese della Vogue Fashion’s Night Out che, come riporta il comunicato stampa, si terrà il prossimo 22 settembre. Quest’anno l’evento avrà luogo anche a Firenze il 17 settembre.

Nata nel 2009, la manifestazione di respiro internazionale dedicata allo shopping, accenderà nuovamente i riflettori con l’obiettivo di festeggiare la moda e di dare impulso all’economia del settore, avvicinando il mondo del fashion al grande pubblico, agli interessati o semplicemente ai curiosi.
Oltre 300 mila le persone che hanno partecipato all’edizione 2014 – che si è svolta a Milano e a Roma – e che hanno vissuto le emozioni dello shopping in un’atmosfera festosa.

Vogue Fashion’s Night Out, inserita nel calendario di Expoincittà, coinvolgerà anche quest’anno centinaia di negozi del centro milanese intorno al quadrilatero della moda, da via Montenapoleone a via Manzoni, da via della Spiga a corso Venezia, da Corso Vittorio Emanuele a Corso Genova, all’intero quartiere di Brera e Corso Como, già protagonisti negli scorsi anni, con la novità di Piazza Gae Aulenti e del quartiere di Porta Nuova. Aderiranno all’iniziativa le più importanti griffe e le più rappresentative boutique cittadine: i negozi, aperti per questo appuntamento speciale fino alle 23.00, creeranno allestimenti ad hoc nei punti vendita, organizzeranno cocktail party e ospiteranno celebrity e DJset. Importante come sempre il supporto delle Associazioni dei Commercianti: da quella di via MonteNapoleone a quella di via Fiori Chiari. Quest’ultima, in collaborazione con la Regione Abruzzo organizzerà una sfilata di abiti d’epoca e rappresentazioni storiche: la moda dal Medioevo a oggi.
“Un appuntamento che celebra il profondo legame tra Milano e la Moda facendo partecipe di questa festa tutta la città e i suoi abitanti”. Così commenta l’assessore alle Politiche per il Lavoro, Sviluppo Economico, Moda e Design Cristina Tajani che prosegue: La Vogue Fashion’s Night Out, è insieme l’occasione per valorizzare un settore produttivo trainante per il nostro territorio e per connettere il mondo della moda con la città senza dimenticare l’importanza della ricerca. Grazie alla collaborazione stabile con Condè Nast, quest’anno riusciremo a contribuire alla ricerca dell’Istituto Monzino sulla malattie cardiovascolari, prima causa di malattia per le donne dopo il tumore al seno.”

“Siamo orgogliosi di rinnovare per il settimo anno consecutivo l’appuntamento con la città di Milano. Quest’anno con Expo la Vogue Fashion’s Night Out assume una rilevanza ancora  maggiore, rivolgendosi a tutti i visitatori che arriveranno in città per l’esposizione universale, e naturalmente al pubblico milanese,  che ha sempre risposto con grande entusiasmo alla serata. Una festa, dunque,  da non perdere e in cui immergersi, toccando da vicino non solo la moda e i suoi protagonisti ma vivendo l’atmosfera. Come sempre, una parte del ricavato delle vendite sarà devoluto a un progetto a favore della città e della collettività sociale” così il direttore di Vogue Italia Franca Sozzani.
Vogue Fashion’s Night Out rappresenta infatti anche l’occasione di partecipare attivamente a progetti di charity attraverso il coinvolgimento dei tanti brand partner dell’evento che, per l’occasione, realizzano oggetti limited edition, il cui ricavato sarà destinato a progetti benefici. Quest’anno sarà devoluto alla ricerca dell’Istituto Monzino sulla malattie cardiovascolari, prima causa di malattia per le donne dopo il tumore al seno.

I fondi raccolti nel corso delle edizioni italiane della Vogue Fashion’s Night Out hanno contribuito nel 2009 alla piantumazione di alberi nel comune di Milano e alla realizzazione e sistemazione del giardino pubblico del Villaggio Barona, sempre a Milano nel 2010. Il ricavato dei prodotti limited edition 2011 è stato messo a disposizione dell’Associazione Amici di Brera e dei Musei Milanesi. Con le edizioni VFNO 2012, in seguito al terribile sisma che ha colpito l’Emilia Romagna, Vogue Italia è sceso in campo per le zone coinvolte e grazie alle vendite di Milano, Roma e Firenze, i fondi sono stati impiegati per iniziative rivolte all’infanzia e all’adolescenza: sono stati destinati al Comune di Finale per il ripristino del polo scolastico, al reparto pediatrico dell’ospedale di Carpi per l’acquisto di attrezzature – in particolare di una macchina ecografica
per eco prenatale – e al Comune di Mirandola per la gestione di una nuova sezione della Scuola dell’infanzia Sergio Neri e per il progetto della scuola media F.Montanari “Scuola aperta per ricominciare”.
Grazie ai fondi raccolti nell’edizione 2013 è stato riqualificato il campo sportivo, gli spogliatoi e l’area  verde annessa nel quartiere Quarto Oggiaro, a Milano. Nell’ultima edizione del 2014, i fondi sono stati   devoluti ai centri comunali di formazione e per l’inserimento nel mondo del lavoro di ragazzi in difficoltà, “Milano Ti Forma Fleming e San Giusto” e a “Differenza Donna”, l’Associazione che  si rivolge alle donne oggetto di violenza e in condizione di disagio e ai loro figli minori, mettendo a disposizione centri di accoglienza Solidea della provincia di Roma.

Attraverso il sito, i punti vendita possono confermare la loro adesione per entrare a far parte ufficialmente del circuito dell’evento. Il sito sarà poi costantemente aggiornato con le novità dell’edizione 2015.

Partner  dell’edizione 2015  sono Martini, illy, Banca Popolare di Milano, QVC e vente-privee.
Il coinvolgimento, consolidato negli anni, di partner noti a livello internazionale conferma il successo di questa iniziativa voluta da Vogue Italia. Partner di iniziative speciali sono invece: Nastro Azzurro e Discoradio.

MARTINI®, tra i brand più iconici del mondo, per il secondo anno consecutivo si conferma cocktail ufficiale della Vogue Fashion’s Night Out e per l’occasione promuoverà un progetto volto a celebrare la Terrazza MARTINI by Pininfarina presso il Padiglione Italia-EXPO Milano 2015 e i giovani talenti della fotografia. MARTINI darà l’opportunità a quattro fotografi italiani del canale PhotoVogue – Marta Bevacqua, Turi Calafato, Carmen Mitrotta e Mia Murgese Mastroianni – di interpretare quattro iconici drink: Martini Royale Bianco e Rosato, Americano e Negroni. Gli scatti, realizzati presso la Terrazza Martini by Pininfarina e presso la Terrazza Martini in piazza Diaz, saranno selezionati dalla redazione di Vogue Italia e diventeranno protagonisti della mostra fotografica che si terrà durante la prossima VFNO a Milano.

illy, l’azienda triestina fondata nel 1933 e divenuta punto di riferimento dell’eccellenza e della cultura del caffè, è per la prima volta al fianco della manifestazione come partner e caffè ufficiale. Vogue.it ha lanciato uno scouting fotografico su instagram, dedicato al tema “dream”. Possono parteciparvi tutti gli utenti del social network, condividendo la propria fotografia con l’hashtag #dreamFrancaSozzani1. Le 20 migliori immagini selezionate da Vogue Italia e illy diventeranno protagoniste di un’esposizione all’interno del flagship store illy Caffè in Piazza Gae Aulenti a Milano e saranno anche disponibili e distribuite come card nei punti strategici del circuito VFNO di Milano e Firenze.

Banca Popolare di Milano aprirà le porte della sua sede centrale alle stiliste emergenti che parteciperanno allo scouting promosso da Vogue Talents. Le cinque protagoniste potranno esporre le loro creazioni presso il salone centrale di Piazza Meda, uno dei più belli della città, e beneficiare della visibilità nonché del supporto concreto dell’Istituto situato nel cuore del quadrilatero della moda milanese.

QVC, il retailer multimediale partner della manifestazione dal 2011, replicherà il live broadcasting  durante la serata milanese in diretta dal centro della città: outfit  autunno/inverno 2015-16 selezionati da Vogue.it e in vendita su QVC saranno i protagonisti di una sfilata che verrà trasmessa in diretta sul canale 32 del Digitale terrestre e tivùsat, 475 di Sky e www.qvc.it. E a tutte le fashion addicted  riserverà un regalo speciale: una gift card con buoni sconto per provare subito l’esperienza di shopping firmata QVC.

vente-privee, creatore e leader delle vendite-evento online, rinnova anche quest’anno la partnership con la Vogue Fashion’s Night Out e sarà protagonista di una speciale iniziativa in collaborazione con Vogue Italia dedicata ai “brand lovers”. L’amore per i brand è infatti un valore fondamentale del DNA del sito che ogni giorno crea eventi online in collaborazione diretta con le marche più prestigiose del panorama Fashion e Lifestyle.

INIZIATIVE SPECIALI:

Nastro Azzurro, la birra premium italiana più consumata al mondo, considerata icona dello stile e del talento italiano, sarà protagonista della Vogue Fashion’s Night Out con tante iniziative tra cui le Infusions, la collezione di cocktails speciali a base di Nastro Azzurro realizzati dai migliori mixologist del mondo in esclusiva per il brand. Sarà proprio durante la Vogue Fashion’s Night Out che verrà lanciata una nuova ricetta per celebrare la partnership internazionale tra Nastro Azzurro e il mondo Vogue.

Discoradio si riconferma radio ufficiale dell’evento per l’edizione 2015 con un DJset in Piazza del Carmine, nel cuore di Brera.

Hashtag ufficiale della manifestazione sarà #VFNO2015.