Newsweek ‘chiude’ l’edizione europea

L’esperimento di Newsweek di pubblicare un’edizione europea è fallito dopo soli 18 mesi dal lancio nel vecchio continente e a tre mesi dall’annuncio di un restyling. La decisione dell’editore IBT media sarebbe legata alla mancanza di investitori pubblicitari.

Secondo alcune indiscrezioni riportate dal sito Politico, il giornale verrà ancora distribuito in Europa, ma sarà interamente prodotto in America, con un minor numero di articoli originali della regione, forniti da un capo d’ufficio con base a Londra. Intanto il redattore capo Richard Addis ha rassegnato le dimissioni e restano ancora incerte le sorti degli otto staff editoriali.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Olimpiadi, Malagò: spero nella candidatura a tre ma il Coni fa gli interessi del Paese

Michele Lupi lascia la Mondadori per un gruppo del lusso

Addio a Inge Feltrinelli, protagonista dell’editoria internazionale