15 luglio 2015 | 12:36

Gioia! festeggia il secondo compleanno e lancia il nuovo sito

“La caratteristica più importante che le lettrici riconoscono a Gioia! è la sua autenticità. E a due anni dalla rinascita del giornale era necessario avere un sito all’altezza di un femminile che ha continuato a evolvere”. Così il direttore di Gioia!, Maria Elena Viola, ha presentato il nuovo sito del settimanale di Hearst Magazines Italia, on line da inizio luglio,

Maria Elena Viola, direttore di Gioia!

che ingloba la precedente esperienza nel digitale, in particolare la community cresciuta sulla piattaforma social negli ultimi anni, ed è stato completament ridisegnato per accogliere nuovi e più ampi contenuti.

Oltre al logo nuovo, le principali novità del sito riguardano la grafica, con il menu, sempre visibile durante la navigazione e che presenta un’anteprima delle notizie appena pubblicate.  A curare i contenuti le firme dei giornalisti del magazine ma anche nuove webstar, con una sezione dedicata a coprire velocemente notizie calde e opinioni raccolte in rete, ma anche approfondimenti con le inchieste e le Grandi Storie di Gioia!.
Ampio spazio sarà dato anche alle foto con la gallery, dove “le didascalie raccontano tutto”, o i video per far vivere i servizi moda del giornale e dare una dimensione live ai contenuti fashion, beauty e fitness più amati sul web. E ancora quiz e test, per rendere più virali i contenuti del sito. Da ultimo gli Hypertags, una selezione speciale di contenuti immediatamente raggiungibili da un’icona posizionata sulla barra del menu del sito.

“L’innovazione si riflette anche sul fronte delle soluzioni pubblicitarie”, ha commentato Biagio Stasi, con la tradizionale offerta basata su skin e formati standard Iab che si affianca a una forma “evoluta di Native Advertising”, con la possibilità per i brand di raccontarsi con lo story telling e interagendo direttamente con la community.