Il Movimento 5 Stelle all’Agcom: bando pubblico Rai per scegliere tra persone di elevata professionalità

(Agi) “Come si fa a far fuori i partiti dalla Rai se i partiti e governi di partiti fanno le nomine? Basterebbe adottare una norma del codice degli appalti. Tramite bandi. Il Movimento 5 Stelle ha proposto che l’ Agcom emetta un bando e si scelga tra decine di persone di elevata professionalita’ ed alta caratura morale. Quando ci sono professionalita’ ed alta caratura morale non importa il ‘colore’ . Il Movimento 5 Stelle non vuole ne’ lottizzare ne’ gasparrizzare la Rai”. Lo ha detto il senatore M5S Andrea Cioffi durante il dibattito al Senato sul ddl Rai. (Agi, 16 luglio 2015)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Copyright Ue, Crimi: su direttiva pensiamo a deterrenti. Dobbiamo immaginare il futuro, non regolamentare il passato

Cairo: positivo l’esordio di Cook. Per La7 +13% nella raccolta pubblicitaria a settembre

‘Codice Rocco’: infuriano le polemiche sui metodi del portavoce del governo Rocco Casalino