New media

16 luglio 2015 | 15:19

Come usano Facebook e Twitter per informarsi gli americani? (INFOGRAFICA)

In America gli utenti che utilizzano i social network come fonte d’informazione, sono in continuo aumento. La scelta, pare non essere casuale, anzi, vengono privilegiati i social perchè riportano una gamma più ampia di notizie.
E’ quanto riporta la ricerca, relativa al periodo di marzo 2015, condotta dal Pew Research Center in collaborazione con la John S. and James L. Knight Foundation, finalizzata a capire come gli americani utilizzano Twitter e Facebook per informarsi.

Dai risultati, riportati da Journalism, che emergono si denota un aumento, pari a circa il 10% in più rispetto al 2013, dell’utilizzo dei social per informarsi. In particolar modo è Twitter a dominare come sito d’informazione, a detta del 59% degli intervistati, contro solo il 31% di Facebook, probabilmente per la capacita che hanno i cinguettii di commentare in diretta gli eventi come se fosse una community.

I dati vengono emessi proprio nel momento in cui i due social si stanno aprendo sempre più alle notizie. Twitter, per esempio, sta per lanciare Project Lightning, che permetterà a tutti, utenti Twitter o non di visualizzare in tempo reale tweets, video e immagini relativi a eventi dal vivo. Ed è ancora recente, e molto usata, Periscope.
Facebook, dal canto suo, ha da poco lanciato Instant Articles e, da fine giugno ha lanciato Trending per consentire agli utenti di filtrare le notizie per argomento.

Tra gli altri dati emerge che Twitter punta più su governo e politica nazionale (72% contro il 61% di Facebook), affari internazionali (63% contro 51%), imprese, (55% contro 42%) e sportivi (70% contro 55%). Però, su Facebook, gli utenti sono più propensi a rispondere, il 28%, e postare, il 32%, i contenuti su politica e governo.

(Arianna De Felice)