I budget di marketing in crescita nonostante il calo della fiducia interna al settore. I dati dell’Ipa Bellwether Report (INFOGRAFICA)

I budget di marketing hanno registrato, per l’undicesimo trimestre consecutivo, una crescita ma la fiducia sarebbe invece in calo. Questo secondo l’ultimo IPA Bellwether Report ripreso dall’articolo del Marketing Magazine. Il 12,2% delle imprese ha infatti registrato un aumento dei propri budget nel secondo trimestre del 2015, rispetto al 11,8% nel primo trimestre e al 6,1% nel quarto trimestre del 2014. Ma il rapporto ha anche rivelato un crescente pessimismo sia a livello aziendale che di settore. I livelli di fiducia da parte delle compagnie stesse nelle proprie prospettive finanziarie sono scesi del 25,3% rispetto al 37,8% nell’ultimo trimestre. La fiducia dei marketers nelle prospettive finanziarie del loro settore, nel frattempo, è scesa del 13,1% in calo del 26% rispetto alla precedente rilevazione. 

Le previsioni Bellwether che riguardano la situazione del Regno Unito nel 2015 restano invariate in termini di crescita complessiva della “adspend” ovvero della quantità di denaro speso per la pubblicità di un prodotto o di un’attività, con la previsione di un incremento del 4,5%. Paul Bainsfair, direttore generale dell’IPA, ha affermato: “Con la fiducia in declino, vale la pena ricordare ai marketers che non è possibile produrre profitti nel corso del tempo senza mantenere un brand-building adspend.”

(Lorenza Chini)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Scende il valore del sistema media rispetto al 2013. Big lontani dal limite

Cairo Communication: nei nove mesi ricavi in calo a 185,7 milioni di euro. Previsto Mol in sostanziale pareggio per La7 a fine anno

Banzai: nei 9 mesi del 2015 i ricavi salgano a 152 milioni; la perdita cresce a 6,5 milioni di euro