Mercato

17 luglio 2015 | 16:59

Premiati a Roma i vincitori della prima edizione di “Giovani Comunicatori”

Sono state premiate ieri sera nella suggestiva cornice del Circolo del Tennis al Foro Italico le 10 giovani promesse del mondo della comunicazione italiana che hanno vinto la prima edizione del premio “Giovani comunicatori” organizzato da Agol – Associazione Giovani Opinion Leader, network di giovani professionisti under 40, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dell’Agenzia Nazionale per i Giovani, di Ferpi – Federazione Relazioni Pubbliche Italiana e di Manager Italia e il supporto di prestigiose aziende partner. A renderlo noto il comunicato stampa.

Il contest, che ha fatto registrare oltre 500 partecipanti in poche settimane, è stato diviso in 2 categorie (studenti e giovani professionisti) e ha premiato progetti in 5 aree tematiche (eventi, media relations, advertising, lobbying, advertising, comunicazione politica). I vincitori, scelti da un comitato scientifico composto da alcuni tra i più autorevoli esperti nel mondo della comunicazione italiana, hanno portato a casa master e stage presso le aziende partner e, nel caso dei giovani professionisti, un premio da 2000 euro e la possibilità di vedere realizzato in tutto o in parte il proprio progetto dalle aziende partner. Tutti i progetti sono visionabili sul sito.

La lista dei premiati e i partner che hanno consegnato il riconoscimento:

CATEGORIA LOBBYING
- Marco Valentinetti (studenti universitari) premiato da Comin&partners

- Francesca Camisani Calzolari (giovane professionista) premiata da Coca Cola

CATEGORIA EVENTI
- Beatrice Gollini (giovane professionista) premiata dal CONI

- Luca Colombo (studenti universitari) premiato da Sony

CATEGORIA ADVERTISING
- Chiara Cimini (giovane professionista) premiata da TIM

- Arturo De Maio (studente universitario) premiato da AGI – Agenzia Giornalistica Italia

CATEGORIA MEDIA RELATIONS
- Enrico Seregni (giovane professionista) premiato da Edison

- Michele Papaleo (studente universitario) premiato da Lottomatica

CATEGORIA COMUNICAZIONE POLITICA
- Augusto Santori (giovani professionisti) premiato da Reti

- Antonio Catania (studenti universitari) premiato da Paolo Guarino

Molto soddisfatto Pierangelo Fabiano, presidente di Agol che ha affermato “Agol è nata innanzitutto per offrire opportunità concrete a giovani di valore ed il successo della bellissima serata di ieri dimostra che, dopo un solo anno di vita dell’associazione, questo obiettivo è stato centrato. Siamo molto contenti per il fatto che importanti istituzioni e prestigiose aziende abbiano creduto e supportato in maniera forte questo progetto che certamente l’anno prossimo ripeteremo facendo tesoro dell’esperienza di quest’anno. Vedere l’emozione dei premiati sul palco è stato davvero molto bello e quindi ce la metteremo tutta per far crescere ancora di più questa straordinaria iniziativa che va contro i luoghi comuni sulla mancanza di opportunità per i giovani in Italia”