20 luglio 2015 | 18:43

Ricavi preliminari in crescita del 25% nel secondo trimestre 2015 per Banzai. Bene l’eCommerce con un +29%

Approvati oggi, 20 luglio 2015 dal Cda di Banzai, editore digitale e piattaforma di e-Commerce, i ricavi preliminari al 30 giugno 2015. Secondo quanto si legge nel comunicato stampa, i ricavi del secondo trimestre 2015 sono cresciuti del 25% rispetto allo stesso periodo del 2014. In particolare cresce il settore e-commerce, dove si registra un +29%.

Paolo Ainio (foto Olycom)

Paolo Ainio (foto Olycom)

Ecco di seguito il testo integrale del comunicato stampa con la sintesi dei dati:

Il Consiglio di Amministrazione di Banzai, la prima piattaforma nazionale di e-Commerce e tra i principali editori digitali in Italia, quotato sul segmento STAR di Borsa Italiana, ha approvato in data odierna i ricavi preliminari al 30 giugno 2015.

Ricavi 2Q15 in crescita del +25% (Euro 50,0 milioni vs Euro 39,9 milioni nel 2Q14), in accelerazione rispetto al +14% del 2Q14 vs 2Q13 e al +20% del 1Q15 vs 1Q14;
+29% i Ricavi e-Commerce, in forte accelerazione rispetto alla crescita registrata nel 1Q15 (+21%);
incoraggiante sviluppo del 3P marketplace; raggiunto il target di 200 fornitori attivi sulla piattaforma;
+34% i ricavi delle categorie core dell’e-Commerce rispetto al +26% del 1Q15

Ricavi 1H15 in crescita del +23% (Euro 99,7 milioni vs Euro 81,2 milioni nel 1H14), rispetto al +13% registrato nell’1H14 vs 1H13;
+25% i Ricavi e-Commerce (Euro 88,3 milioni vs Euro 70,6 milioni nel 1H14);
+8% i Ricavi Vertical Content (Euro 11,4 milioni vs Euro 10,6 milioni nel 1H14);
+30% I Ricavi delle categorie core dell’e-Commerce rispetto al +16%del 1H14

Outlook FY2015 confermato: crescita dei ricavi di circa il 25%, in linea con il consensus

Paolo Ainio, Presidente e Amministratore Delegato di Banzai: “I risultati del secondo trimestre sono molto incoraggianti: il Gruppo continua a sovraperformare il mercato e incrementare la market share nell’e-Commerce grazie allo sviluppo delle categorie a più alto “ticket” medio (elettrodomestici ed elettronica), del “3P Marketplace” (con il raggiungimento del target di 200 fornitori) e della rete distributiva di Pick & Pay e Lockers. Tre mesi dopo il lancio di Vico42 – il sito di e-Commerce dedicato all’uomo – abbiamo ampliato la nostra offerta con il lancio di Mami.it, il nuovo “verticale” di vendite private dedicato al target “moms&kids”.”

- Leggi o scarica il documento (.pdf)