Boldrini: serve una soluzione per le agenzie di stampa per non indebolire l’intera filiera dell’informazione. E su internet: il 28 luglio la presentazione ufficiale della carta dei diritti e dei doveri per il web

(ANSA) “So che c’è preoccupazione per le ristrutturazioni e gli accorpamenti delle agenzie di stampa. Mi auguro che si trovi una soluzione che non le penalizzi perché le agenzie sono la fonte di informazione e indebolirle vuol dire indebolire l’intera filiera”. Lo dice la presidente della Camera, Laura Boldrini, durante la cerimonia del Ventaglio.

Laura Boldrini (foto Olycom)

Laura Boldrini (foto Olycom)

“So che Palazzo Chigi è al lavoro – aggiunge – io, se serve, sono a disposizione”. (ANSA, 22 luglio 2015)

Internet: Boldrini,arriva ‘Magna Carta’,spero impegno governo

(ANSA) “Il 28 luglio presenteremo ufficialmente la dichiarazione messa a punto dalla commissione per i diritti e i doveri relativi a Internet e che rappresenta una sorta di ‘Magna Carta’ per la tutela di chi utilizza Internet”. Lo afferma la presidente della Camera, Laura Boldrini, intervenendo alla cerimonia del Ventaglio. “Oggi internet non è spazio libero per tutti – sottolinea – ma é in mano ai più potenti. Mi auguro che con la dichiarazione si possa arrivare a una mozione di tutti i gruppi, che impegni il governo a utilizzare la dichiarazione nelle sedi internazionali, perché questo è uno dei temi cruciali del nostro tempo e su cui c’è un grande ritardo del legislatore”. (ANSA, 22 luglio 2015)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Gruppo 24 Ore: Paolo Fietta nominato chief financial officer

Khashoggi, Arabia Saudita concede l’ingresso nel Consolato alla polizia turca

Mentana, a novembre prime venti assunzioni per il suo giornale online. “Sistema bloccato da politica ed egoismo”