23 luglio 2015 | 11:21

I due canali del portfolio Discovery Italia, Giallo e Focus, debuttano su Tivùsat

Giallo e Focus – due dei sette canali free to air del portfolio di Discovery Italia – entrano in tivùsat, la piattaforma satellitare che permette di vedere gratuitamente la programmazione del digitale terrestre. I due canali, rispettivamente al numero 38 e 56, si aggiungono a Real Time (canale 31), Dmax (canale 28) e Deejay Tv (canale 9), già visibili su tivùsat. Grazie a questo accordo Discovery Italia rafforza il suo impegno verso il pubblico italiano, rendendo disponibile anche a coloro che non sono raggiunti perfettamente dal segnale del digitale terrestre, la programmazione di due canali sempre più apprezzati dalla platea televisiva e con risultati d’ascolto in costante crescita (1,1% di share per Giallo a giugno 2015, +43% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, e 0,8% share Focus, +13% rispetto al 2014).

Focus e Giallo rappresentano due straordinarie realtà del ricco portfolio multipiattaforma di Discovery Italia, stabilmente terzo editore italiano per share (7,6% a giugno 2015) che, nel corso degli anni, hanno saputo affezionare e coinvolgere il pubblico con programmi innovativi e di successo. Tanti gli appuntamenti da non perdere già nelle prossime settimane: per GIALLO un’estate da brivido con i nuovi casi di Web of Lies, l’avvincente serie di “factual crime” che indaga sui crimini che nascono sul web, al via dal 28 luglio alle ore 21:00 con la seconda stagione, mentre sabato 1 e domenica 2 agosto alle ore 21:00 è il turno di Catching Milat, la miniserie incentrata sulla storia del serial killer australiano Ivan Milat, che nei primi Anni Novanta terrorizzò il Nuovo Galles del Sud australiano con i cosiddetti “Backpacker Murders”. Con FOCUS si ricordano i 70 anni dal disastro nucleare che ha cambiato il mondo con il documentario inedito Hiroshima: disastro atomico, realizzato per il canale inglese ITV in occasione del settantesimo anniversario della tragedia, in prima tv assoluta mercoledì 5 agosto alle ore 21:15.