Dati e cifre, Documenti

23 luglio 2015 | 15:45

Boom della raccolta pubblicitaria di Internazionale: in due anni +69% per la carta e +156% per il web (INFOGRAFICA)

Importanti risultati sono stati ad oggi raggiunti da Internazionale, la rivista fondata nel 1993 che pubblica ogni giorno online il meglio del web e ogni settimana su carta il meglio dei giornali di tutto il mondo e la cui diffusione è in continua crescita con 125.000 copie, di cui 90.000 in edicola e 35.000 in abbonamento.

A questi numeri, si aggiungono le oltre 14 milioni di pagine viste e più di 2,5 milioni di visitatori unici al mese che si traduce in 800.000 follower su Facebook e 650.000 su Twitter. Nel primo semestre del 2015, la raccolta pubblicitaria gestita dalla concessionaria AME – Agenzia del Marketing Editoriale – ha superato del 26% il dato del primo semestre del 2014, a sua volta superiore del 33% rispetto a quello dell’anno precedente. In totale rispetto al 2013, la crescita relativa al primo semestre del 2015 risulta del 68%. Il prodotto carta rappresenta ancora il bacino principale per Internazionale, in un periodo in cui, per i periodici, la raccolta pubblicitaria su carta è a circa -8% ma a giudicare dai dati anche il Web di Internazionale è in forte crescita e oggi vale il 28% della raccolta. Per il primo semestre, la raccolta carta è aumentata del 69% dal 2013 al 2015 e il prodotto web ha infatti avuto un boom del 156% in due anni secondo i dati aggiornati al primo semestre del 2015.

AME, che fa capo al Gruppo Abete e di cui amministratore unico è Daniele Pelli e responsabile commerciale Marco Di Marco, è concessionaria e effettua raccolta anche per le app di Internazionale – quella del giornale e quella dell’oroscopo curato da Rob Brezsny – e per askanews, seconda agenzia di stampa nazionale diretta da Paolo Mazzanti, di cui ha curato, tra le altre, l’advertising per l’applicazione sull’esposizione universale Expo 2015 News.