TLC

24 luglio 2015 | 10:16

Giacomelli, sottosegretario alle comunicazioni: è necessario procedere subito al cambio dei vertici della Rai, se ci fermiamo ancora si penalizza l’azienda

(MF-DJ) “L’intenzione del Governo e’ di avere rapidamente la nuova legge e procedere subito al cambio dei vertici della Rai”. Lo afferma, in un’intervista a Repubblica, il sottosegretario allo Sviluppo economico con delega alle Comunicazioni Antonello Giacomelli, spiegando che “o alla Camera c’e’ una corsia preferenziale, o si fa un decreto o si elegge il nuovo Cda con la Gasparri facendo si’ che, come prevede l’emendamento del Governo, quando la nuova legge sara’ approvata al direttore generale vadano gli stessi poteri dell’amministratore delegato concepito nella riforme.

Antonello Giacomelli, Sottosegretario di Stato del Ministero dello Sviluppo Economico con delega alle comunicazioni

Quello che noi vogliamo e’ che il legittimo spazio che si prendere la politica per discutere non penalizzi l’azienda. Mesi di attesa non sono possibili”. Ora, aggiunge Giacomelli, “tocchera’ al presidente del Consiglio valutare come procedere. Se c’e’ l’esigenza della Camera di fare modifiche bisogna ragionare sulle altre strade, non si puo’ lasciare una prorogatio di molti mesi aspettando che la politica finisca di discutere”. (MF-DJ, 24 luglio 2015)